Siracusa. La Polizia arresta due uomini per furto, denuncia tre persone ed interviene per un incendio doloso

SIRACUSA (SR) – Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa hanno arrestato Randieri Umberto (classe 1987) e Cacciatore Gabriele (classe 1997) entrambi siracusani e già noti alle forze di polizia, per i reati di furto di un motociclo, lesioni, violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Gli uomini delle Volanti individuavano, nell’immediatezza del fatto, gli autori del furto avvenuto alle ore 15 in Via Triste e li ricercavano senza soluzione di continuità. Alle ore 17.30 i Poliziotti intercettavano i fuggitivi, a bordo del mezzo rubato, nei pressi di Via Von Platen e, dopo un breve inseguimento, li bloccavano e li traevano in arresto. Gli arrestati, che opponevano una strenua resistenza agli operatori, dopo le incombenze di rito sono stati posti agli arresti domiciliari.

Inoltre, Agenti delle Volanti hanno denunciato tre persone per violazioni delle misure limitative della libertà personale cui sono sottoposti.

Infine, Agenti delle Volanti sono intervenuti per un incendio doloso in un esercizio commerciale di Via A. specchi. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, la Squadra Mobile e personale della Polizia Scientifica. Indagini in corso.

Agenti del Commissariato di Ortigia, nell’ambito di predisposti controlli amministrativi in esercizi commerciali, hanno denunciato per tentata frode nell’esercizio del commercio il legale rappresentante di un ristorante sito nel centro storico di Ortigia. Dal controllo è emerso che i menù non riportavano alcuna indicazione circa il potenziale utilizzo di prodotti congelati.

Print Friendly, PDF & Email