Siracusa. La Polizia interviene per un caso di abbandono di un minore

SIRACUSA – Agenti della Polizia di Stato, in servizio presso il Commissariato Ortigia, sono intervenuti in una fatiscente abitazione sita in Via Vittorio Veneto ove era stato segregato, in stato di abbandono, un bambino di quattro anni. I Poliziotti, dopo essere entrati nell’abitazione, si prendevano cura del bambino, che si abbandonava tra le loro braccia, e lo affidavano temporaneamente ad una famiglia siracusana. Rintracciata, successivamente, una coppia di cittadini nigeriani, gli Agenti denunciavano la madre, ed il marito di lei, per il reato di abbandono di minori. Infine, a seguito della disposizione del Tribunale dei Minori di Catania, il bambino, la madre ed un’altra figlia di lei di soli otto mesi, venivano affidati ad una comunità in provincia di Siracusa.

Print Friendly, PDF & Email