Sorpreso a rubare videogiochi in un centro commerciale: 27enne arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Altarello di Baida hanno con l’accusa di furto aggravato D’IGNOTI Danilo, 27enne palermitano, volto noto alle forze dell’ordine.

Il giovane con fare sospetto, era entrato all’interno dell’esercizio commerciale  Mediaworld di viale Regione Siciliana, aggirandosi per i reparti del negozio con in mano una borsa.
Un addetto della vigilanza ha notato il giovane nei monitor di controllo, avvertendo i Carabinieri, che giunti sul posto hanno notato il 27enne aggirarsi tra gli scaffali controllando contestualmente la posizione delle telecamere sorveglianza.
La pattuglia dell’Arma è intervenuta proprio mentre il ragazzo stava uscendo: dopo il controllo, la borsa è risultata schermata con vari strati di carta stagnola per eludere i controlli anti-taccheggio mentre al suo interno sono stati trovati 4 videogiochi per consolle, ancora imballati.
I Carabinieri hanno proceduto immediatamente all’arresto in flagranza di reato: dopo il rito direttissimo il giovane è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G.

Print Friendly, PDF & Email