Stretta continua alla malavita vittoriese: sei denunciati dalla polizia

Vittoria, 30 ott 2014 – Senza tregua la lotta alla malavita combattuta dalla Polizia di Vittoria. Le Volanti che pattugliano il territorio, sensibilmente incrementate di numero nelle ultime settimane, stanno battendo palmo a palmo il territorio del comune in una attività di contrasto dell’illecito in ogni settore.
Attenzione particolare è rivolta ai soggetti già noti alle forze dell’ordine perché gravati da precedenti penali ma che ostinatamente continuano a porre in essere condotte illecite.
E’ il caso di M.G. 43enne vittoriese, pluripregiudicato per reati contro la persona ed il patrimonio, che senza patente di guida, perché revocatagli sette anni fa, conduceva un motocarro già sottoposto a fermo amministrativo e che quindi non doveva circolare, privo di copertura assicurativa e privo della revisione periodica. In tal caso il pericolo è enorme per l’onesto cittadino che avesse la malaugurata sorte di imbattersi in un incidente stradale con il tizio.
Lo stesso vale per T.D. 21enne comisano, pregiudicato, sorpreso alla guida di un’autovettura in compagnia di un altro pregiudicato. Non ha la patente di guida perché gli è stata revocata. E già nei mesi di febbraio e giugno di quest’anno era stato sorpreso dalla Polizia a guidare un mezzo. Pertanto tre violazioni penali nell’arco di pochi mesi.
Ed ancora denunciati all’autorità giudiziaria anche due cittadini romeni.
A.V.I., ventenne. Controllato alla guida di un motociclo al quale era stata apposta un contrassegno identificativo, cioè una targa da ciclomotore. In tal modo il romeno lasciava intendere di trasportare un mezzo per il quale è prevista il cosiddetto patentino per quattordicenni. Tuttavia quel contrassegno identificativo risultava compendio di furto. Una ragazza di Scicli ne aveva denunciato il furto nel 2012.
A.V.I. è stato denunciato per guida senza patente e ricettazione. Il veicolo, ovviamente senza assicurazione è stato sequestrato.
B.S. è un romeno di 52 anni. Guidava un’autovettura, ma la patente di guida non l’ha mai conseguita. E’ stato denunciato per il reato di guida senza patente.
Ancora, nelle maglie della Polizia due volti molto noti, M. F. 38enne pluripregiudicato e sorvegliato speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Vittoria. E’ stato sorpreso in compagnia di un altro vittoriese pluripregiudicato contravvenendo ad una delle prescrizioni che gli impone la misura di prevenzione, ossia non associarsi a persone che hanno subito condanne.
Un altro vittoriese di origine nordafricana D.G. di 25 anni, attualmente agli arresti domiciliari è stato denunciato all’A.G. per il reato di evasione. Per più di otto ore non è stato trovato presso il suo domicilio. Al Giudice per le indagini preliminari è stato richiesto di valutare l’applicazione di una misura che possa soddisfare meglio le esigenze cautelari.

Print Friendly, PDF & Email