Trapani. La Questura ha controllato 100 persone agli arresti domiciliari

Nel decorso mese di giugno, nello specifico ambito dei controlli alle persone sottoposte agli obblighi dell’Autorità Giudiziaria, tra cui gli arresti e la detenzione domiciliare, nonché la misura personale della sorveglianza speciale, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico in forza alla Questura di Trapani hanno dato sensibilmente impulso all’attività di verifica del rispetto delle predette misure.
Nello specifico, sono stati controllati oltre 100 nominativi e tra questi tre soggetti, A.M., classe ’96, B.V., classe 76 e C.A., classe 90, sono stati denunciati a piede libero per il reato di evasione, perché non risultati presenti nelle proprie abitazioni pur essendo sottoposti, rispettivamente, agli arresti domiciliari il primo e alla detenzione domiciliare gli altri due.
Un altro, invece, DI DIO Maurizio, classe ’81, pregiudicato per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di sostanze stupefacenti, colto nella flagranza di reato, nel pomeriggio di giovedì 30 giugno è stato tratto in arresto in ordine al delitto di evasione.
In particolare, durante uno specifico servizio di prevenzione e controllo del territorio, nel transitare per la centralissima via G.B. Fardella, a Trapani, un equipaggio della squadra volante, si è accorto della presenza in strada di un giovane appiedato che dall’atteggiamento appariva alquanto sospetto.
Immediatamente riconosciuto l’individuo nel noto DI DIO Maurizio, in quanto lo stesso annovera svariati pregiudizi di polizia, si è proceduto, pertanto, ad accertare la sua posizione giuridica, dal cui esame è emerso che il predetto era in atto sottoposto agli arresti domiciliari, da scontare nella propria abitazione, per il reato di furto aggravato.
In considerazione di ciò, il DI DIO, è stato condotto presso gli Uffici della Questura di Trapani per espletare le formalità di rito, al termine delle quali, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente, è stato condotto presso la Casa Circondariale di San Giuliano.

Print Friendly, PDF & Email