Ultima ora. Caso Loris, il gip si è pronunciato: Veronica Panarello resta in carcere

Ha retto la tesi della Procura di Ragusa. Il gip,Claudio Maggioni, ha infatti convalidato il fermo e accolto la richiesta di custodia cautelare in carcere per Veronica Panarello. La donna, dunque, rimane a Piazza Lanza, a Catania.

Veronica è accusata di omicidio volontario aggravato dal legame di parentela e dalla crudeltà e di occultamento di cadavere.

Intanto l’avvocato fa sapere che la madre del piccolo Loris continua a ripetere incessantemente di essere innocente. Non vuole mangiare ed è fortemente provata.

Print Friendly, PDF & Email