Ultim’ora. Sarebbe un calabrese l’uomo ucciso in pieno centro a Vittoria

Vittoria (RG) 14/12/2014 – Un uomo dell’apparente età di 40/45 anni, è stato freddato da due persone che gli hanno esploso contro 4 o 5 colpi d’arma da fuoco, presumibilmente pistola, da distanza ravvicinata, in pieno centro, esattamente in via Roma angolo Carlo Alberto, a meno di 20 metri dalla via Cavour, salotto di Vittoria. I primi ad accorrere, dopo i colpi d’arma da fuoco, due agenti della polizia municiple che stavano seguendo la processione di Santa Lucia. Sul posto si sono portati gli agenti della polizia di Stato e i carabinieri che sono i titolari delle indagini. Ancora non si conosce l’identità dell’uomo e nemmeno la sua nazionalità, potrebbe essere un italiano, ma potrebbe trattarsi di uno straniero, perchè è caduto a terra, con il volto riverso sull’asfalto. I due killer, secondo le prime testimonianze, sarebbero fuggiti a piedi.

Per gli aggiornamenti clicca qui

Print Friendly, PDF & Email