Villa S. Giovanni. Sequestrati 30 kg di “Hashish”: Arrestati due responsabili

Villa San Giovanni, 27 maggio 2015 – Nell’ambito dei servizi finalizzati alla repressione del traffico delle sostanze stupefacenti, i Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno sequestrato 30 Kg di “hashish” e tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, due soggetti, D.G. di anni 33 e D.R. di anni 26, entrambi di Palermo.
In particolare, i militari della Tenenza di Villa San Giovanni, unitamente ai colleghi specializzati del servizio cinofili di Reggio Calabria, hanno ispezionato accuratamente i passeggeri ed il vano bagagli di un bus di linea proveniente da Roma e diretto in Sicilia.
Nel corso dell’intervento i cani antidroga hanno segnalato ripetutamente ai propri conduttori la possibile presenza di sostanze stupefacenti nei bagagli dei due giovani che hanno, sin da subito, mostrato chiari segni di nervosismo. Le successive perquisizioni hanno consentito di trovare, anche se abilmente occultati, 30 kg di “hashish”. Lo stupefacente è sottoposto a sequestro mentre i due giovani sono stati arrestati in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio .
Notiziata la competente Procura della Repubblica di Reggio Calabria, i responsabili venivano associati presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria.

Print Friendly, PDF & Email