Vittoria. Altri 2 denunciati per spaccio di droga

Vittoria, 30 ottobre 2014 – Prosegue a ritmi serrati l’attività di prevenzione e di repressione dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio della giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Vittoria, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Ragusa.
L’operazione antidroga, iniziata alle prime luci dell’alba, e che ha visto l’impiego di oltre 16 militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Acate, supportati dal Nucleo Cinofili Carabinieri di Nicolosi (CT), si è concentrata nelle principali zone di aggregazione giovanile delle città di Vittoria e di Acate, consentendo di eseguire 6 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, e di deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa due persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
In particolare, le mirate perquisizioni, frutto di prolungata attività di acquisizione di informazioni e di successivo riscontro operativo, ha permesso di denunciare a piede libero F. S., 24enne vittoriese, pregiudicato, che è stato trovato in possesso di quasi 6 grammi di hashish suddivisa in nr. 5 stecchette, mentre nella cittadina biscara un 46enne incensurato, G.G., è stato trovato in possesso di 5,5 grammi hashish, suddivisa in nr. 8 pezzi, di 1 spinello di un grammo della medesima sostanza, e di 1 bilancino di precisione: la sostanza stupefacente sequestrata è già stata inviata presso il Laboratorio di Sanità Pubblica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa al fine di stabilirne il principio attivo e il numero di dosi ricavabili.
Ora, al vaglio degli investigatori, che stanno proseguendo l’attività info-operativa, la posizione dei due denunciati e la provenienza della droga, per accertare eventuali complicità nell’ambiente criminale e il canale di approvvigionamento dell’hashish. L’attività messa in campo si inquadra nell’ambito dei servizi a largo raggio finalizzati alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dello spaccio di droga, specie tra i giovani: in tale ottica la Compagnia di Vittoria è assiduamente impegnata e, grazie all’arresto odierno, sale a oltre 4,4 chilogrammi il quantitativo di stupefacenti sequestrati e sottratti alla disponibilità della malavita.

Print Friendly, PDF & Email