Vittoria, atto intimidatorio nei confronti di un direttore di banca

gianni di gennaro

Vittoria (RG) Sicilia – 27/09/14 Un gravissimo atto intimidatorio nei confronti di un direttore di banca del luogo, è stato compiuto da ignoti la notte scorsa. L’auto del funzionario, un Suv Mazda di nuova generazione, posteggiata sotto l’abitazione del proprietario, è stata incendiata, molto probabilmente con l’ausilio di liquido infiammabile. Ad accorgersi dell’incendio, i suoceri del funzionario, che attualmente sono ospiti della figlia e dormivano in una camera che si affaccia sulla strada. Immediatamente, quando i familiari dell’uomo si sono resi conto di quanto stava accadendo, hanno avvertito i vigili del fuoco del distaccamento di Vittoria. Quando i pompieri sono arrivati, l’auto era avvolta dalle fiamme che sono state domate dopo non poche difficoltà. Sul posto si sono portati pure i militari dell’arma del nucleo radiomobile della compagnia che hanno eseguito gli accertamenti di rito. L’auto, seminuova, è andata quasi completamente distrutta. Il funzionario è stato sentito dai cc. Secondo indiscrezioni non confermate, il gesto criminale, potrebbe essere opera di un cliente “deluso”, ma questo elemento, sarà accertato a conclusione delle indagini già avviate.

Print Friendly, PDF & Email