Vittoria. La Polizia di Stato sequestra cavallo di probabile provenienza furtiva, si cerca il proprietario

VITTORIA – La Polizia di Stato, Squadra Mobile, a seguito di una perquisizione nelle campagne di Vittoria ha sequestrato un cavallo di probabile provenienza furtiva.
La scorsa settimana, su segnalazione di un cittadino al 113 che denunciava la presenza di persone sospette all’interno di un casolare, veniva disposta una perquisizione la locale di un’azienda agricola nel vittoriese. La segnalazione conteneva elementi di forte preoccupazione come la presenza di armi e veicoli rubati poi rivelatasi negativa. All’interno veniva trovato un cavallo di probabile provenienza furtiva pertanto veniva sequestrato.
Il veterinario dell’ASP di Ragusa intervenuto prontamente sul posto, ha rappresentato agli investigatori che il cavallo fosse privo di micro chip pertanto non era possibile individuare il proprietario.
Il soggetto titolare dell’azienda attualmente è indagato per ricettazione anche perché non ha saputo riferire in alcun modo dove avesse acquistato il cavallo se non genericamente di averlo ricevuto da un uomo di Licata (AG).
“La Polizia di Stato divulga le foto del cavallo al fine di individuare il legittimo proprietario per l’immediata restituzione”.

Print Friendly, PDF & Email