Vittoria, in manette pregiudicato. Dovrà scontare una pena residua di 4 mesi

Arrestato, dai militari della Compagnia Carabinieri di Vittoria, un vittoriese di 40 anni, A.G., pregiudicato. L’uomo è colpevole di atti persecutori, commessi in area ipparina nel febbraio 2013 e dovrà scontare una pena residua di quattro mesi di reclusione.

L’arresto è stato effettuato nell’ambito dell’attività, svolta in stretta collaborazione con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, di prevenzione e di repressione dei reati nel territorio della giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Vittoria (RG), al fine di garantire la pubblica sicurezza in favore di tutti i cittadini che vi abitano.

Particolare attenzione è posta nel contrastare ogni tipologia di reato, specie quelli di natura predatoria e contro la persona, nel comprensorio di Vittoria.

 

Print Friendly, PDF & Email