Vittoria. Ritrovata dalla Polizia l’auto usata dai ladri col “botto”

VITTORIA – E’ stata ritrovata dalle Volanti della Polizia del Commissariato di P.S. di Vittoria l’autovettura, di grossa cilindrata, utilizzata dalla banda di ladri che la notte tra sabato e domenica ha tentato ben due colpi, a Ragusa ed a Santa Croce Camerina.
Poco dopo le tre di notte in via Achille Grandi presso il centro commerciale con un boato sentito da tutto il quartiere ignoti ladri hanno fatto deflagrare un rudimentale ordigno per tentare di sventrare la cassa continua di un centro commerciale e sono stati rinvenuti anche pezzi di miccia detonante; subito dopo in contrada Pezza di Santa Croce Camerina un altro tentativo di scasso alla cassa continua e resti di micce detonanti identiche a quelle trovate a Ragusa.
L’auto utilizzata, si scopre subito dopo dalla visione delle immagini, una Mercedes coupè era stata trafugata a Marina di Ragusa dal garage dell’ignaro proprietario.
L’allarme lanciato nell’intero territorio provinciale ha messo in allerta le Volanti della Polizia di Stato ed infatti, in piena notte è stata rinvenuta l’auto da ricercare, utilizzata dai malfattori poche ore prima.
I poliziotti l’hanno rinvenuta su una strada interpoderale in contrada Berdia, tra degli impianti serricoli e nonostante fosse ben nascosta non è sfuggita alla loro attenta vigilanza.
Sul posto è intervenuta immediatamente la Polizia Scientifica del Gabinetto provinciale della Questura di Ragusa che ha effettuato i rilievi tecnici. Diversi i prelievi di impronte papillari (digitali) che ulteriormente sviluppate potranno consentire di dare un’identità ai ladri.

Print Friendly, PDF & Email