Vittoria. Senza patente e sorvegliato speciale. Arrestato dalla polizia

Vittoria, 3 novembre 2015 – Nel corso dei servizio antirapina effettuati nelle ore serali dalla POLIZIA di STATO, le Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vittoria hanno incrociato,alla guida di un’autovettura, il noto pluripregiudicato MOTTA Filippo, 39enne vittoriese.

MOTTA è sorvegliato speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Vittoria. La patente di guida non l’ha mai conseguita e se l’avesse conseguita, gli sarebbe stata revocata per mancanza dei requisiti morali. Nonostante ciò, alle 20 di ieri sera è stato sorpreso alla guida di un’autovettura di proprietà della convivente.

Data l’ora di chiusura e la vicinanza di esercizi commerciali nella zona, ed i precedenti penali del soggetto, condannato svariate volte per reati contro il patrimonio, è stato sottoposto a perquisizione personale che però ha dato esito negativo.

E’ poi stato condotto in Commissariato dove è stato tratto in arresto per avere violato la prescrizione che gli viene imposta dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di p.s. per le persone pericolose, che gli impone di rispettare le leggi. In tale caso, trovandosi alla guida di un’autovettura ha commesso il reato di guida senza patente. MOTTA già svariate volte è stato arrestato per tale motivo.

L’autorità giudiziaria ha disposto che venisse condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

L’autovettura è stata sequestrata.

Print Friendly, PDF & Email