Vittoria. Italreport ha deciso di chiudere gli spazi politici

VITTORIA – Ogni competizione politica, si sa, è ricca di dibattiti tra i vari schieramenti politici. Fin quando tutto questo è positivo per delineare le decisioni dei cittadini fa piacere leggere ed ascoltare tutte le informazioni che ogni “avversario” ha da offrire sul suo progetto elettorale. Purtroppo, come ogni competizione, è ricca anche di scontri spesso anche poco consoni alla buona diplomazia.Immagine incorporata 1
Per questo motivo io, in qualità di editore, in linea con il direttore responsabile, ho deciso di chiudere da giorno 16 giugno 2016, fino al 19 giugno, ogni forma di spazio elettorale-politico ai candidati a sindaco.
Inoltre la motivazione nasce perché non vogliamo che il nostro quotidiano venga “ingerito” nella competizione elettorale e fatto un uso improprio di un servizio che fino ad oggi abbiamo offerto a tutti i candidati.
Infine voglio dire ad entrambi i candidati, Giovanni Moscato e Francesco Aiello, che comunque vada la città di Vittoria sarà nelle vostre mani, uno come sindaco e l’altro come rappresentante del gruppo di opposizione, e quindi vi esorto ad affrontare la futura amministrazione della città in un clima non di personalismi bensì all’insegna dello spirito di collaborazione al fine di perseguire l’obiettivo di benessere sociale ed economico.
In bocca al lupo Giovanni e Francesco.

Print Friendly, PDF & Email