Elio Greco arrestato dalla polizia con l’accusa di tentato omicidio.

Vittoria. 21/04/2019
Elio Greco, già noto alle forze dell’ordine per avere commesso diversi reati, è stato tratto in arresto poche ore addietro, dalla polizia di Stato, e in particolare dagli agenti del locale commissariato e dagli uomini della squadra mobile iblea. L’accusa nei confronti di Greco, che, dopo avere appreso di essere ricercato, si è presentato spontaneamente presso gli uffici della polizia, è di tentato omicidio nei confronti di Raffaele Giudice, detto Varecchina, un altro noto pregiudicato, che si era presentato presso il pronto soccorso dell’ospedale “Guzzardi” di Vittoria, con numerose e vistose ferite d’arma da fuoco su molte parti del corpo. L’uomo, ha raccontato ai medici diverse versioni che non li hanno convinti ed hanno avvisato la polizia. Immediatamente il Giudice è stato sottoposto ad interrogatorio e, stando ad alcune indiscrezioni trapelate, avrebbe fornito notizie sulla persona che lo aveva ferito. Dopo che Greco si è presentato presso gli uffici di polizia, anche in questo caso, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe ammesso le proprie responsabilità. L’ordine di arresto nei confronti di Greco, è stato emesso dalla Procura iblea. Il tentato omicidio potrebbe essere scaturito da un contrasto tra Greco e Giudice, per motivi economici.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us: