Ampliare platea stabilizzazione, domani firma accordo all’ASP di Ragusa tra direzione generale e organizzazioni sindacali

FIRMA ACCORDO DOMANI MATTINA ALL’ASP DI RAGUSA PER AMPLIARE LA PLATEA DELLA STABILIZZAZIONE, LA FP CISL: “SARA’ UN ALTRO CRUCIALE PASSO IN AVANTI PER IL PERSONALE”

RAGUSA (RG) – Domani mattina, in piazza Igea, nella sede dell’Asp di Ragusa, è in programma la firma dell’accordo tra direzione generale e organizzazioni sindacali di categoria per fare in modo che possa essere allargata la platea della stabilizzazione grazie al fatto che 36 dipendenti di fascia C, sugli 82 totali, passeranno alla B con la previsione oraria di 36 ore settimanali. A ricordarlo è il segretario generale della Fp Cisl Daniele Passanisi assieme al coordinatore Asp 7 Emanuele Distefano. “Gli ottantadue posti in C, così come previsto dalla dotazione organica – sottolinea Passanisi, sempre assieme a Distefano – non sono mai stati utilizzati come dovuto ed ecco perché abbiamo avanzato la proposta, che è stata subito accettata dalla direzione dell’Asp di Ragusa, di trasformare una parte tra questi in B così da dare l’opportunità ai precari di potere contare su una stabilizzazione più ampia, allargando la platea degli ex contrattisti. L’appuntamento rappresenta un altro passo in avanti destinato a garantire risposte importanti al personale dell’Asp”.

Print Friendly, PDF & Email