Anci. Orlando: “Governo nazionale mortifica ruolo dei Comuni”

Palermo, 6 novembre 2014 – Leoluca Orlando, sindaco di Palermo e presidente di Anci Sicilia, è intervenuto stamani ad apertura dell’Assemblea Congressuale Anci in corso di svolgimento a Milano, con la partecipazione di circa 750 delegati e migliaia di amministratori locali.
“Questa Assemblea Congressuale – ha detto Leoluca Orlando – si tiene in un tempo nel quale i Comuni continuano a subire tagli finanziari diretti e indiretti ad opera di un governo nazionale che ha proseguito e talora aggravato le logiche introdotte dal Governo Monti. Oltre ai tagli finanziari l’attuale governo nazionale sembra voler affermare come “pensiero unico” la mortificazione dei Comuni, non considerati per il loro essere presidio di democrazia ed erogatori di servizi essenziali per i cittadini”. Tale  situazione – conclude il presidente di Anci Sicilia – finisce con il vanificare gli sforzi di molti Comuni e cittadini per risanare i bilanci e condanna altri Comuni al dissesto,in entrambi i casi non garantendo e costringendo a tagliare servizi ai cittadini”

Print Friendly, PDF & Email