Acate. Donazione di libri per l’infanzia alla Biblioteca Comunale dall’ex Centro di Ascolto Multidisciplinare.

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 2 luglio 2019.- Encomiabile gesto da parte dell’ex Centro di Ascolto Multidisciplinare di Acate. La struttura, aperta nel 2017, per volere dello Psicologo Salvatore Stornello, ed ubicata in Piazza Calvario nei locali dell’ ex Ufficio di Collocamento, con al suo interno un Consultorio ed una Equipe multidisciplinare, composta da educatori, psicologi, pedagogisti, medici e consulenti, era nata con l’intento di offrire interventi riservati prevalentemente a ragazzi e genitori, alle prese con i passaggi più delicati della crescita personale e familiare, a singole persone o a coppie in situazioni critiche e a persone con disabilità, disagi, disadattamenti e svantaggi vari. Purtroppo per una serie di circostanze, il progetto ha avuto vita breve e la struttura è stata costretta a chiudere. Pertanto i responsabili del Centro, con in prima persona la dottoressa Rossella Iacono, responsabile dell’ex sportello di psicologia, ha deciso di investire una piccola somma, circa cento euro, avanzo del fondo cassa del Centro e frutto di alcune piccole donazioni da parte di esercizi commerciali acatesi, finalizzate ad affrontare le prime spese organizzative della struttura, in libri per l’infanzia da donare alla locale Biblioteca Civica “Enzo Maganuco”. La dottoressa Iacono, pertanto, a nome di tutti i componenti dell’ex struttura, ha acquistato una serie di pubblicazioni per l’infanzia, consegnandole alla responsabile della Biblioteca, Giovanna Sallemi ed alle sue colleghe Maria Campagnolo e Mariatina Pizzo. Un nobile gesto che speriamo venga emulato da altre realtà.

 

 

Print Friendly, PDF & Email