Acate. Raccolta Telethon, organizzata dal Comprensivo “Puglisi”, grazie all’interessamento dell’insegnante Giarracca.

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 22 dicembre 2018.- Anche quest’anno, l’Istituto Comprensivo “Capitano Puglisi” di Acate, retto dalla professoressa Daniela Amarù, da sempre sensibile alle iniziative solidali, non ha voluto mancare al tradizionale appuntamento pre natalizio organizzato dalla Fondazione Telethon e finalizzato alla raccolta di fondi da destinare alla ricerca sulla distrofia muscolare. Un progetto, quello del Comprensivo “Puglisi”, curato e portato avanti da anni, con dedizione, dall’insegnante Giusi Giarracca la quale, per l’occasione, con l’ausilio di colleghe e genitori degli alunni, organizza simpatici mercatini per la raccolta dei fondi. Un impegno portato avanti anche quest’anno ed inserito nell’ambito di un’altra manifestazione relativa alla consegna di quattro borse di studio offerte, ad alunni meritevoli, dal Brigadiere Capo della Guardia di Finanza di Vittoria,  Cavaliere, Santo Canzonieri. Per l’occasione l’insegnante Giarracca, coadiuvata da alcune mamme di alunni, ha allestito, presso una sala del settecentesco Castello dei Principi di Biscari, sede della manifestazione per la consegna delle borse di studio, un banchetto per l’esposizione e la vendita di dolci ed oggetti artigianali il cui ricavato è stato donato alla Fondazione Telethon. Una nobile iniziativa, ben apprezzata dai presenti all’evento, i quali hanno generosamente contribuito alla raccolta fondi.

Print Friendly, PDF & Email