Modica. “Anffas Open Day”, L’inclusione sociale passa attraverso le porte di Anffas Onlus

Il 28 marzo 2015 alle ore 9.30 l’Anffas Onlus di Modica vi aspetta a braccia (e porte) aperte per celebrare la viii giornata nazionale della disabilita’ intellettiva e/o relazionale e promuovere l’inclusione sociale!

MODICA – Il 28 Marzo 2015 le oltre duecentocinquanta strutture Anffas presenti sul territorio nazionale promuoveranno un Open Day dedicato all’informazione e alla sensibilizzazione sui temi della disabilità intellettiva e/o relazionale, aprendo le porte delle proprie sedi per accogliere tutti coloro che vorranno trascorrere insieme questa giornata di festa conoscendo così l’Associazione, le famiglie e gli amici che la compongono e le tante attività e iniziative che ogni giorno ci vedono impegnati nella lotta agli stereotipi e ai pregiudizi e nella promozione delle pari opportunità in ogni ambito della società.

L’appuntamento sarà anche occasione per premiare le classi vincitrici del concorso “A scuola tra integrazione ed inclusione sociale”, progetto indetto dall’ Anffas Onlus di Modica e rivolto alle classi primarie e secondarie di primo grado degli Istituti comprensivi “Raffaele Poidomani”, “Carlo Amore” , “Santa Marta”, “Giovanni XIII”, “De Amicis”, “Piano Gesù”, “Denaro Papa”, “Risorgimento”, “Sant’Elena”, Giovanni “Falcone” che ringraziamo per la sensibilità e l’accoglienza dimostrata nell’avere aderito all’iniziativa.

Il progetto nasce dalla volontà di aumentare la conoscenza, anche nei più piccoli, sulla disabilità intellettiva e/o relazionale, e dalla consapevolezza che, per affermare il diritto di cittadinanza delle persone con disabilità, occorre un ambiente inclusivo dove ciascuno di noi possa sentirsi pensato, appartenente, accolto, a prescindere dalle “normali” o “speciali” abilità di cui ciascuno di noi è dotato.

Invitiamo quindi tutti i cittadini a partecipare a questa giornata di festa che vedrà il diretto coinvolgimento delle persone con disabilità, dei soci, degli operatori e di quanti vorranno prendervi parte.

Print Friendly, PDF & Email