Per l’associazione “Ragusani nel mondo” un 2014 importante

Dall’Associazione ”Ragusani nel mondo” riceviamo e pubblichiamo. ”Non sarà stato il 2014 un anno meraviglioso, come dice Facebook in questi giorni, impreziosendo di esagerato ottimismo la vita di ogni navigatore del social network, ma sicuramente un anno importante per l’Associazione Ragusani nel Mondo, che ha consolidato il suo ruolo, dato nuovo impulso alla ricerca di talenti iblei in Italia e nel mondo e nuovo smalto alla sua mission di promuovere il territorio ibleo e alcuni dei suoi talenti locali. Un Anno di luci quello che ci sta per lasciare, che hanno visto la celebrazione del Ventennale del Premio Ragusani nel mondo, con una nuova e indimenticabile pagina di un romanzo con ancora tanti capitoli da scrivere, un evento che senza enfasi è già storia e fa parte della migliore cultura iblea dell’ultimo periodo. Un evento che, fra l’altro, ha confermato di essere buon viatico per le carriere e le storie umane e professionali di tutti quelli che ne sono coinvolti come premiati. IL PREMIO CHE PORTA BENE, era lo slogan di quest’anno, confortati da decine di esperienze del passato ma anche da casi recenti. Ci piace citare come ultimo caso quello della Passalacqua Virtus Eirene , premiata il 2 agosto e lanciata verso un traguardo prestigiosissimo. Un anno anche con qualche amarezza, nella normale dialettica e metafora della vita, ma che ci da maggiore determinazione ad andare avanti e a riaprire un nuovo ciclo della nostra attività, che è anche fatta di assistenza, informazione, raccordi fra il nostro Territorio e le sue Istituzioni e i tanti ragusani sparsi nel mondo che sono in rete con noi. L’appuntamento con le nostre piu’ celebrate attività è per il 31 luglio e il primo Agosto del 2015, con l’Anteprima Premio e la XXI edizione del Premio Ragusani nel Mondo, ma l’Augurio che vogliamo esprimere è quello di avere tutti insieme la forza di ridare nuovo slancio alla vita della comunità iblea e ad ognuno dei suoi protagonisti e di operare insieme per un rilancio della nostra Area, in un momento delicato della vita nazionale. E’ un Augurio che parte da uno degli angoli del nostro Barocco più riconoscibili nel mondo intero, un luogo carico di suggestione e da cui trarre una maggiore dose di ottimismo per l’immediato futuro! Buon Anno a Tutti,e un saluto particolare a chi ci segue da lontano!”.

Print Friendly, PDF & Email