Vittoria. Attività benefica dell’Associazione “Per andare oltre”

VITTORIA  –  Anche quest’anno, come da consuetudine, un gruppo di socie della nostra Associazione  ha  avuto la possibilità di visitare il reparto pediatrico e incontrarsi con i bambini degenti  per distribuire loro un regalo e farli assistere allo spettacolo di un animatore,  allietando così,  la loro  degenza.

Il nostro auspicio è che  possano superare presto e bene questo motivo di sofferenza per trascorrere con i rispettivi familiari le imminenti festività.

E’ stato molto bello  vedere i bambini sorridere mentre scartavano i doni da noi offerti  e venivano coinvolti in giochi di magia.

I loro sorrisi e quello dei loro genitori, ancora una volta, ci ha   rigenerato nello spirito e nell’anima. Un grazie quindi al direttore generale dell’Asp di Ragusa, Maurzio  Arico,’ ed al primario del reparto di  Pediatria dell’Ospedale Guzzardi ,  Fabrizio Comisi, per averci dato ancora una volta questa possibilità.

Un modo bello ed emozionante da parte della  nostra Associazione per augurare buon Natale anche a chi sta vivendo un momento difficile.
Ma la nostra azione sociale non si è esaurita in questo particolare momento. In un contesto che vede sempre più persone strette nella morsa delle difficoltà finanziarie, abbiamo anche previsto azioni di solidarietà civica, individuando delle famiglie con notevoli difficoltà economiche e sociali, alle quali  abbiamo rivolto il nostro sguardo concorrendo, nel nostro piccolo, a far superare, per qualche giorno lo stato di indigenza in cui versano.

In molti, infatti, ricorderanno che avevamo allestito uno  stand alla Fiera EMAIA, dove  grazie agli sponsor e all’impegno profuso dalle socie,  alla generosità dei cittadini, abbiamo  raccolto fondi per famiglie bisognose del nostro territorio.  Quell’attività si è tradotta in fatti concreti, ieri pomeriggio,  negli uffici del Settore Servizi Sociali del Comune di Vittoria, alla presenza dell’assessore al ramo,  Francesco Cannizzo,  e dell’assistente sociale, Salvina Alescio,  abbiamo consegnato  dieci buoni spesa, nominativi, che saranno consegnati dal settore  alle famiglie individuate, sperando in siffatto modo di consentire loro di festeggiare il Santo Natale più serenamente.

Franca Campanella
(Presidente Associazione “Per Andare Oltre”)

Print Friendly, PDF & Email