F.A.B.I. sempre in crescita nonostante “gufi e calunnitori”….

Palermo.
10/07/2015
Fabi, sempre più Sindacato di riferimento, non solo di impiegati e quadri direttivi, ma anche di alti dirigenti. In tutto il Paese negli ultimi giorni, sono moltissimi i dirigenti bancari che continuano ad aderire all’Organizzazione sindacale più rappresentativa del settore: la FABI.
Anche a Palermo il fenomeno è tangibile, infatti, anche Adolfo Leporino, dirigente stimato e apprezzato di Unicredit, ha aderito alla FABI ed ha anche accettato di assumere incarichi di responsabilità all’interno dell’Organizzazione.
Ad Adolfo Leporino, la Segreteria e il Direttivo Provinciale di Palermo, hanno riservato un’accoglienza calorosa con l’auspicio certo, che in tempi brevi la stessa cosa si verificherà in tutte le sedi Fabi d’Italia, per tutti quei nuovi aderenti che guardano l’ Organizzazione come punto di riferimento dell’intera categoria.
E mentre la F.A.B.I. continua a crescere a dismisura, non mancano i gufi e i calunniatori, che cercano di screditare l’Organizzazione, utilizzando mezzi poco corretti, privi di moralità e certamente non consoni a quelli che sono i comportamenti deontologici dei sindacalisti. Ciò nonostante, il Sindacto di categoria, continua la sua corsa inarrestabile, diventando sempre più, il Sindacato di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email