Formazione Sicilia, Mascolo: “Si apra discussione a livello nazionale”

“Ciò che sta avvenendo nel settore della formazione in Sicilia è il frutto di una politica disattenta e immobilista. Per questo chiediamo che si apra una discussione a livello nazionale”. Lo dichiara il segretario nazionale dell’Ugl Scuola, Giuseppe Mascolo, aggiungendo che “il presidente Crocetta continua a rinviare un confronto con le parti sociali dimostrando così di non voler porre rimedio a scelte sbagliate, fatte anche in passato. Non si può continuare a scaricare le responsabilità, dimenticando che i lavoratori, da troppo tempo ormai in questa situazione, sono esausti. C’è bisogno di intervenire al più presto, altrimenti la questione diventerà ancor più grave”.

Print Friendly, PDF & Email