Il sindacato provinciale Federvivai rinnova la propria adesione al sistema Confcommercio dell’area iblea

Il consiglio direttivo di Federvivai rinnova la propria adesione al sistema Confcommercio della provincia di Ragusa. Il presidente Tolaro: “Pronti a collaborare con i vari Comuni dell’area iblea per migliorare la gestione del verde pubblico”

RAGUSA – Il consiglio direttivo provinciale di Federvivai, dopo aver ratificato il nuovo assetto organizzativo, ha confermato la propria adesione al sistema Confcommercio. La decisione è stata presa nel corso di un vertice tenutosi nella sede Ascom di Ragusa, alla presenza del direttore provinciale Confcommercio Emanuele Brugaletta. Il consiglio aveva già riconfermato alla carica di presidente provinciale Francesco Tolaro (espressione del versante ipparino e del settore piante ornamentali da interno), e a quelle di vice Rosario Tumino (per la zona di Ragusa e per il settore legato alla progettazione del verde nelle aree pubbliche) e Giorgio Palazzolo (per il versante modicano e per il settore delle piantine stagionali). “Ci siamo organizzati in questo modo – afferma il presidente Tolaro – perché è nostra intenzione rappresentare, al meglio, le problematiche che ogni porzione del nostro comparto è in grado di esprimere. Ma abbiamo anche intenzione di essere estremamente propositivi. E in questo senso la rinnovata adesione al sistema Confcommercio dell’area iblea, dove già il nostro sindacato aveva visto la luce tre anni fa, ci consente di guardare al futuro con maggiori prospettive”. Federvivai, dal punto di vista commerciale, intende potenziare il sistema tra le varie imprese associate e quelle, più in genere, operanti nel settore. “Senza dimenticare – prosegue il presidente Tolaro – l’intenzione di interloquire con le Amministrazioni locali per quanto riguarda la pianificazione del verde pubblico, l’estetica delle città e, più in genere, il decoro urbano, senza tralasciare l’aspetto dell’inquinamento atmosferico. I vivaisti, a tal riguardo, sono interessati in prima persona anche alla luce degli obblighi che i Comuni sono chiamati ad ottemperare. Ecco perché ci metteremo a disposizione delle varie Amministrazioni comunali per la condivisione di qualsiasi tipo di problema attinente la gestione del verde”. Il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Sergio Magro, nel salutare con entusiasmo la rinnovata adesione al sistema ibleo dell’intero gruppo di Federvivai, chiarisce che “sarà fornito l’apporto necessario in termini di tutela sindacale, di organizzazione e di rappresentanza anche alle varie fiere a cui il sindacato di categoria parteciperà. In un momento così delicato, è necessario fare il possibile perché l’unione tra i vari sistemi operativi rappresenti un vero e proprio valore aggiunto per la crescita e lo sviluppo economico del nostro territorio”.

Print Friendly, PDF & Email