Ispica. Detassazione Tari e nuova figura meccatronico al centro dell’incontro promosso dalla Cna

Ha partecipato anche il sindaco Muraglie

ISPICA – L’Unione Cna servizi per la comunità, settore autoriparazione, si è riunita martedì sera ad Ispica per affrontare da vicino la questione riguardante la detassazione Tari e la nuova figura del meccatronico. All’incontro hanno partecipato il presidente provinciale dell’Unione, Vincenzo Canzonieri, con il responsabile provinciale, Giorgio Stracquadanio, oltre al responsabile Ambiente e Sicurezza della Cna territoriale di Ragusa, Giuseppe Brullo. Presenti all’incontro il presidente della Cna comunale, Tonino Cafisi, e il responsabile organizzativo, Carmelo Caccamo. E’ stato registrato un confronto serrato e la disponibilità ad istituire un tavolo tecnico urgente nei prossimi giorni con il sindaco Pierenzo Muraglie, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Roccuzzo e il vicepresidente Giuseppe Pluchinotta. Tutti e tre hanno partecipato alla riunione di martedì sera che ha fatto registrare una consistente presenza di rappresentanti della categoria con meccanici, carrozzieri, elettrauto, gommisti e lavaggisti. “Oltre alla disponibilità del sindaco a prendere atto di una forte volontà al dialogo della nostra associazione su temi che ci hanno visti sempre partecipi per ottenere risultati che chiedevamo da anni – dicono Cafisi e Caccamo – il presidente del Consiglio Roccuzzo è entrato nel merito tecnico della materia insieme al nostro responsabile Brullo per comprendere la portata dell’intervento economico e il reale risparmio per le imprese”. Per quanto riguarda la questione della nuova figura del meccatronico, Giorgio Straquadanio ha comunicato ai presenti le novità del servizio messo in campo dalla Cna per accompagnare ogni singola impresa verso l’ottenimento dei requisiti necessari, invito rivolto in particolare alle numerose aziende giovani che erano presenti. “Abbiamo registrato – sottolineano ancora Cafisi e Caccamo – un clima molto positivo di compattezza e collaborazione. Un clima di fiducia importante per il lavoro che costantemente viene svolto dalla Cna comunale con risultati che si acquisiscono giorno dopo giorno”.

Muraglie e Brullo
Print Friendly, PDF & Email