Le proposte dei giovani per la Sicilia. Youpolis in prima linea con il progetto “La mia idea per il comune”

Proporre un’idea sulle politiche giovanili dei comuni e partecipare ad un seminario regionale di confronto con oltre 70 giovani siciliani a Ottobre. E’ ciò che farà l’Associazione Youpolis Sicilia, partecipando al concorso “La mia idea per il Comune” finalizzato a raccogliere le idee dei giovani per promuovere, migliorare e favorire alcuni ambiti d’interesse giovanile come il lavoro, la scuola, la salute, il volontariato e il tempo libero, nei comuni della Sicilia.
Il concorso, organizzato dall’Unione degli Assessorati alle Politiche Sociali e del Lavoro, in partenariato con il Comune di Villafranca Sicula e l’Associazione per la Mobilitazione Sociale onlus, rientra nel progetto “Giovani Idee”, sostenuto dal Programma Europeo Erasmus Plus – Dialogo tra i giovani e i decisori politici (KA3), che vuole incentivare il dialogo tra i giovani e gli amministratori, nonché la partecipazione degli under 30 alle scelte politiche del proprio territorio, dando a ognuno la possibilità di avanzare proposte e idee realizzabili a livello locale. Il progetto nasce proprio per promuovere uno spazio e un’occasione di partecipazione dei giovani alla vita politica e per studiare, insieme agli amministratori pubblici, delle politiche giovanili locali che facciano realmente gli interessi dei giovani.
Le migliori idee presentate al concorso saranno discusse con gli amministratori locali durante il meeting regionale, della durata di tre giorni, che si svolgerà dal 10 al 13 ottobre a Campofelice di Roccella. All’incontro, i 70 giovani e i 30 amministratori locali partecipanti individueranno insieme gli obiettivi, le priorità e le attività per la redazione di un piano locale giovani di cui oggi molti comuni sono sprovvisti.

“Per parlare di politiche giovanili è indispensabile coinvolgere direttamente i giovani” spiega Simone Digrandi, Presidente Youpolis Sicilia, “e per questo vogliamo partecipare al progetto per proseguire il nostro cammino di formazione, crescita e consapevolezza civica avviato l’anno scorso”. Il riferimento è a ciò che Youpolis è riuscita a fare lo scorso Novembre, con la prima edizione dei “Weekend del Buongoverno”, la due giorni organizzata dall’associazione tra Ragusa e Modica durante la quale i partecipanti, provenienti da diverse realtà del Sud-Est, si sono confrontati con docenti universitari che li hanno formati su tematiche specifiche dell’agire pubblico. E questo progetto, rappresenta chiaramente un secondo importante step.
Con questa iniziativa si vuole dare ancora una volta spazio e voce ai ragazzi non solo per conoscere le difficoltà che affrontano, ma soprattutto per ascoltare i loro suggerimenti e proposte concrete da attuare nelle politiche locali, e per tale motivo Youpolis Sicilia, con il contributo di tutti i propri laboratori cittadini, presenterà una propria idea. “L’invito a fare la stessa cosa” prosegue Digrandi, “lo vogliamo rivolgere a tutte le associazioni giovanili del territorio, sia quelle che già abbiamo conosciuto attraverso la loro partecipazione l’anno scorso, sia quelle di cui ancora non conosciamo l’esistenza, come anche gruppi informali che si vogliono creare per l’occasione. Sarebbe molto bello che, se approvate e ammesse al seminario regionale le varie idee proposte, si creasse una bella delegazione dell’area del Sud-Est e perché no, anche partire insieme alla volta di Campofelice condividendo giorni importanti e speciali”
Al concorso di idee possono partecipare i ragazzi di età compresa tra 18 e 30 anni, singolarmente o in gruppo (massimo 5 persone), o ancora come consulta giovanile

Print Friendly, PDF & Email