Mattarella. Daita (Cgil): “Parole di coraggio su disabili, politica lo ascolti”

Roma, 3 febbraio –Desidero ringraziare con il cuore il neo presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per l’attenzione, la sensibilità e il coraggio che ha dimostrato oggi dedicando un passaggio del suo intervento al mondo della disabilità”. E’ quanto afferma la responsabile dell’Ufficio politiche per la disabilità della Cgil Nazionale, Nina Daita, che aggiunge: “Un mondo, quest’ultimo, che in questi anni ha sofferto, e tutt’ora soffre, per il perdurare di una pesantissima crisi, che ha determinato un elevato numero di disoccupati con disabilità e un violento taglio ai servizi di cura”. Ecco perché, prosegue la dirigente sindacale, “le parole del presidente della Repubblica, rivolte con grande forza e coraggio agli ‘ultimi’, qualificano l’altissima statura dell’uomo e ci auguriamo possano segnare un nuovo corso, sociale e politico, nell’attenzione che il mondo della disabilità merita e rivendica”, conclude Daita.

Print Friendly, PDF & Email