Modica. Emissioni sonore nei locali pubblici, la sezione cittadina dell’Ascom ha promosso un confronto tra gli operatori del settore

mODICA, 17 LUGLIO 2015 – La sezione Ascom di Modica ha organizzato un incontro-dibattito, lunedì scorso, per approfondire la tematica delle emissioni sonore nei locali pubblici, con la partecipazione degli operatori del settore oltre che del dott. La Cognata e del dott. Ferruccio esperti della materia.
L’incontro, tenutosi presso il Caffè Letterario Hemingway, ha approfondito la normativa a partire dal D.L. 227/2011, sottolineando la necessità, per i pubblici esercizi e per gli operatori economici impegnati nelle serate estive, di dotarsi di impianti a norma e di realizzare una attenta valutazione delle emissioni sonore al fine di favorire la creazione di spazi dedicati all’intrattenimento di alta qualità.
La sezione cittadina dell’Ascom ha ringraziato per l’ospitalità il Caffè Hemingway, da sempre sensibile alle tematiche di interesse sociale.
“L’evento – dice il presidente dell’Ascom di Modica Giorgio Moncada – intende avviare un percorso formativo rivolto agli imprenditori al fine di ragionare sulle esigenze delle attività commerciali, ma anche dei fruitori e dei residenti, costruendo le basi per proporre alle istituzioni competenti, a cominciare dall’amministrazione comunale, la creazione di una normativa del settore ampiamente condivisa. Ecco perché nell’immediato invitiamo gli operatori interessati, che non hanno potuto partecipare all’incontro, a mettersi in contatto con Confcommercio Modica al fine di individuare le soluzioni migliori a partire dalla stagione estiva già iniziata”.

Print Friendly, PDF & Email