Patto di solidarietà tra imprese e territorio, il 29 giugno a Comiso un convegno

COMISO – C“Gli enti locali rappresentano sempre più gli snodi vitali attraverso i quali passa la linfa che dovrebbe sostenere lo sviluppo e il rilancio dell’intera economia regionale, oltre che il rinnovamento del rapporto tra cittadini e istituzioni: le relazioni tra impresa e territorio, lo sviluppo delle infrastrutture, la trasparenza amministrativa, le città metropolitane e i liberi consorzi. Su questi elementi si gioca il futuro della nostra Isola e considerando il contesto drammatico, sotto il profilo socio-economico, in cui si trovano ad operare gli enti locali, i sindaci assumono un ruolo sempre più determinante e attivo.  Per questi motivi, un ruolo fondamentale va senza dubbio affidato ai rapporti tra amministrazioni locali e imprese dal momento che i comuni non dispongono naturalmente di tutte le leve per poter attrarre o mantenere investimenti sul proprio territorio. E’ con questo spirito che nasce la nostra iniziativa, per provare a risolvere le criticità nell’interesse di tutti”.

Questo il commento di Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario dell’AnciSicilia, che introducono il convegno dal titolo “Patto di solidarietà tra imprese e territorio. La Sicilia operosa è protagonista del proprio sviluppo”, che, organizzato da AnciSicilia e PmiSicilia, si svolgerà domani a Comiso a partire dalle 16,00 nella Sala Congressi pmiSicilia (Via Leonardo Sciascia, 98).

Tra gli argomenti trattati:
L’utilizzo delle risorse della programmazione 2014-2020 per lo sviluppo dei territori;
L’attuazione del nuovo codice degli appalti in Sicilia;
Il ruolo delle associazioni di imprese per lo sviluppo del territorio
L’internazionalizzazione ed il marketing territoriale
Strategie di comunicazione dei sistemi produttivi ‘open Sicilia’

Print Friendly, PDF & Email