Ragusa. In bilico posti di lavoro all’ASP: La Fials Sicilia avvia trattative con assessore regionale alla sanità

RAGUSA – La segreteria regionale Fials Sicilia, in questi giorni ha avviato serrate trattative con l’assessore alla sanità Sicilia, on. Baldo Gucciardi, al fine di scongiurare che al 31/12/16 possano perdere il loro poto di lavoro, quella fetta di lavoratori contrattisti ancora in attesa di poter essere stabilizzati.
Nel caso dell’ASP Ragusa – ci scrive il Segretario Provinciale Fials Ragusa, Gianpiero Magrograssi – si è creata una situazione a dir poco imbarazzante visto che questo personale risulterebbe non idoneo, secondo una procedura concorsuale a dir poco discutibile adottata dalla precedente amministrazione, causando un potenziale danno a questi lavoratori visto che addirittura in seno alla pianta organica, già approvata in assessorato, vi sono i posti per poter inquadrare questi lavoratori nessuno escluso!
La Fials Ragusa forte dell’mpegno dell’Assessore alla salute invita la Direzione Generale ASP Ragusa, tutte le forze politiche e sociali, e tutti i sindacati a combattere la battaglia in corso, al fine di poter superare questa grave ed imbarazzante problematica che al 31/12 lasciarebbe a casa questi lavoratori con le gravi conseguenze che si ripercuoterebbero nelle loro vite familiari“.

Print Friendly, PDF & Email