Restano in vita i centri operativi Inps di Vittoria e Modica

La Cna pensionati territoriale di Ragusa esprime soddisfazione per l’impegno concretizzato dal direttore Saverio Giunta

“Abbiamo appreso con notevole soddisfazione, dalle dichiarazioni rilasciate alla stampa dal direttore provinciale dell’Inps, Saverio Giunta, fresco di promozione nella sede metropolitana di Palermo, che i centri operativi dell’istituto previdenziale di Modica e Vittoria non saranno chiusi e che, proprio in questi giorni, si sta cercando una sede adeguata, messa a disposizione dai Comuni, in cui poterli ospitare. E’ stata una battaglia che, per conto delle piccole e medie imprese e dei pensionati da noi rappresentati, abbiamo condotto negli ultimi anni e che, finalmente, sembra vinta”. A dirlo è il presidente territoriale della Cna pensionati, Antonino Cavallo, con il responsabile Giorgio Stracquadanio, assieme al patronato Epasa Itaco, diretto da Franco Spadaro. “Siamo sempre più consapevoli che, al giorno d’oggi – aggiunge Cavallo – le imprese, subissate dagli impegni di carattere burocratico, e i pensionati per i loro servizi debbano essere messi nella condizione di potere espletare al meglio i relativi adempimenti. Ed è altrettanto ovvio che, nel caso in cui si fosse concretizzata la chiusura dei centri operativi di Vittoria e Modica, i disagi sarebbero stati molto pesanti da sostenere per le Pmi e i pensionati oltre che per le associazioni e i patronati che li rappresentano nelle aree interessate, non dimenticando che gli stessi, poi, si sarebbero riversati su Ragusa, rischiando di intasare la sede provinciale. Nel fare i migliori auguri al direttore Giunta per il futuro incarico, auspichiamo che gli impegni assunti possano essere attuati in tempi brevissimi proprio al fine di assicurare continuità operativa agli uffici in questione”.

Print Friendly, PDF & Email