SINDACATI DEI PENSIONATI RAGUSANI: Estendere bonus fiscale 80 euro mensili ai pensionati

06 Ago 2014 (ITALREPORT) – RAGUSA (RG), I Sindacati dei pensionati ragusani di Cgil Cisl e Uil sono preoccupati per le allarmanti notizie di stampa, diffuse nelle ultime ore, sulle intenzioni del Governo Renzi di non estendere ai pensionati i benefici del bonus fiscale da 80 euro mensili.
Chiedono al Governo Renzi di mantenere l’impegno, assunto nei mesi scorsi, di sanare una grave ingiustizia sociale verso tutti i pensionati, che costituiscono una importante base economica per il nostro paese.
Nei mesi scorsi migliaia di pensionati ragusani hanno firmato una cartolina, indirizzata al Presidente del Consiglio Renzi, nell’ambito della campagna “Non Stiamo Sereni” promossa da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilpensionati, in cui chiedevano :

  • lavoro, sviluppo, occupazione
  • tutela del reddito
  • un welfare pubblico e solidale
  • la legge sulla non autosufficienza
  • lotta agli sprechi e ai privilegi
  • riduzione delle tasse anche per i pensionati
  • La mobilitazione dei pensionati continua per avere giustizia sociale  ed equità fiscale, perchè non è più tollerabile l’accanimento di questo Governo nei confronti degli anziani.

Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilpensionati di Ragusa hanno già richiesto, in data odierna, un incontro alla Prefettura, che rappresenta il Governo Nazionale, per riproporre e ribadire i temi unitari della mobilitazione.

Scritto da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil pensionati
Print Friendly, PDF & Email