Tutela dei consumatori: Al via il progetto S.U.S.I.T.I.

PALERMO – Avranno inizio sabato 4 marzo, presso la sede di Federconsumatori Etna Sud a Mascalucia (Ct), le attività formative del Progetto S.U.S.I.T.I. (Start Up Sportelli Informativi Tutela Individui). Nella sede catanese dell’associazione di tutela dei diritti dei consumatori si svolgerà, infatti, il primo incontro tra esperti e personale degli sportelli informativi siciliani.

L’obiettivo del progetto S.U.S.I.T.I. è quello di informare il cittadino con strumenti multimediali hardware e software, in tempo reale grazie all’ausilio di competenze professionali specifiche, sui suoi diritti in quattro aree di consumo fondamentali: Acqua, Rifiuti, Energia, Telefonia.

Il fine è di mettere a disposizione dell’utente informazioni ed esperienze di altre realtà alla sua portata con la semplicità con cui oggi si usano i social network, potenziando sportelli tematici (fisici ed on line) già esistenti e attivandone di nuovi. L’assistenza agli sportelli è garantita da volontari delle associazioni convenzionate che hanno conoscenza e professionalità.

Il progetto S.U.S.I.T.I. è realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Siciliana 2016/2017 denominato “Sicilia e consumatori: diritti e tutele” con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico provenienti dalle sanzioni amministrative irrogate dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Le Associazioni siciliane coinvolte sono le seguenti, di cui la prima è capofila:

1) FEDERCONSUMATORI SICILIA (Capofila)
2) A.C.U. Sezione Regionale della Sicilia
3) ASSOCIAZIONE CONSUMATORI SICILIANI
4) CONFCONSUMATORI SICILIA
5) LEGA CONSUMATORI SICILIA
6) MOVIMENTO CONSUMATORI PALERMO

L’incontro di Mascalucia verrà replicato, giorno 11 marzo, a Palermo nella sede regionale di Federconsumatori. I due incontri hanno lo scopo di rafforzare le competenze già presenti nei 40 sportelli, sparsi in tutte le province siciliane, interessati dal progetto.

Esperti e consulenti di ognuna delle quattro tematiche aggiorneranno il personale degli sportelli sulle ultime disposizioni normative in fatto di diritti e doveri del consumatore, su come tutelare nel miglior modo i diritti degli utenti che quotidianamente si rivolgono alle associazioni di tutela per risolvere piccoli o grandi problemi.

Al termine del progetto S.U.S.I.T.I. i consumatori siciliani potranno contare su una rete di protezione dei propri diritti più forte ed efficace e su strumenti tecnologici, come le consulenze online, più comodi, economici e veloci.

Print Friendly, PDF & Email