Vetrina in concorso 2014, ieri cerimonia di premiazione. Ecco l’elenco dei premiati

La ferramenta Leggio Salvatore di Ragusa ha vinto l’edizione 2014 di Vetrina in concorso. Ieri sera a Comiso la cerimonia di premiazione. Sul podio anche due esercizi commerciali di Modica e di Ragusa

RAGUSA – “Per l’intuizione che riesce a coniugare il grande spazio espositivo con il clima gioioso delle feste”. E’ la motivazione con cui la ferramenta Leggio Salvatore di Ragusa si è aggiudicata il primo premio di “Vetrina in concorso 2014”, avviato durante lo scorso periodo natalizio, consistente in un fine settimana per due persone in una città europea del valore di 800 euro. La cerimonia della tradizionale iniziativa promossa da Confcommercio provinciale, con il sostegno di Camera di Commercio, Banca Agricola Popolare di Ragusa e Commerfidi, si è tenuta ieri sera a Comiso, a Villa Orchidea. Ad aprire i lavori il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Sergio Magro, che ha sottolineato come l’appuntamento sia giunto ormai alla 41esima edizione e che anche per questo motivo quest’anno è stato in parte rinnovato, con l’obiettivo di puntare sempre di più ad una evoluzione che ne garantisca l’adeguamento ai tempi. Prima della cerimonia di premiazione sono intervenuti il presidente Commerfidi, Salvatore Guastella, il presidente della Camcom, Giuseppe Giannone, e il vicepresidente provinciale nonché responsabile del comprensorio ipparino, Antonio Prelati, che hanno chiarito come questa iniziativa, per il comparto, rappresenti ormai un momento irrinunciabile di confronto, legando tali riflessioni ad altre che, nell’ottica di un territorio del Sud-Est pronto a fare sistema, come determinato anche dall’accorpamento delle Camere di Commercio di Ragusa, Siracusa e Catania, lasciano presuppore l’avvio di una grande sfida per cercare di migliorare il rendimento economico territoriale. Tra i relatori anche Giovanna Spada, formatrice e coordinatrice di immagine aziendale, che ha fornito alcuni spunti sulla tecnica del visual merchandising per rendere le vetrine ancora più coinvolgenti e in grado di lanciare specifici messaggi al consumatore. Subito dopo si è proceduto con la premiazione. Secondo posto per la libreria Oreb di Modica (“Per il tema predominante della composizione che, opportunamente e sapientemente lavorato, crea lo scenario natalizio valorizzato dall’armonia cromatica”: questa la motivazione della giuria tecnica) a cui è andata la possibilità di effettuare un fine settimana, tutto compreso, per due persone, in una città italiana dal valore di cinquecento euro. Alla libreria Oreb anche il premio web portato avanti da Confcommercio in collaborazione con l’emittente televisiva Teleiblea assegnato alla vetrina che ha ricevuto il maggior numero di “Mi piace” sulla pagina Facebook del concorso. Al vincitore, la possibilità di potere effettuare un mese gratuito di pubblicità sull’emittente ragusana. Il terzo premio è andato alla libreria Nasinsù di Ragusa “per aver saputo creare – questa la motivazione – una composizione equilibrata, sobria e ricca di elementi che suggeriscono il tema Natale, utilizzando materiale povero”. Inoltre sono stati attribuiti tre premi ex aequo per il quarto posto a Fioreria Unidea di Acate, Criscione & Criscione di Ragusa, Gioielleria Prelati di Vittoria. Ciascuno tra questi si è aggiudicato uno smartphone. Infine, premiati (con un buono regalo benessere della Spa di Villa Orchidea) anche i quinti classificati, sei ex aequo: si tratta di Deco Room Ragusa, Giocattoli moderni Vittoria, Pasticceria Sortino Modica, Piedi Nudi Vittoria, Rainbow Ragusa, Soffi di Provenza Ragusa. Ad allietare la serata, caratterizzata anche dal taglio della torta da parte dei vertici provinciali Confcommercio, con riferimento al traguardo delle 41 edizioni di Vetrina in concorso, la voce e la musica di Nadia Marino, la cantante vittoriese che ha ottenuto importanti riscontri a “The Voice”, la trasmissione che ha lanciato talenti di primo spessore.

Print Friendly, PDF & Email