Vittoria. CNA: Assemblea elettiva comunale, Giuseppe La Terra riconfermato alla presidenza

Assemblea elettiva alla Cna comunale di Vittoria, Giuseppe La Terra è stato riconfermato alla presidenza

VITTORIA – Un’attiva e partecipata assemblea ha rieletto all’unanimità Giuseppe La Terra presidente dalla Cna comunale di Vittoria. Nell’incontro sono stati analizzati e discussi i temi economici della città e la sua crisi. E’ emerso con forza che Vittoria, senza la capacità e l’intelligenza delle imprese artigiane, non avrebbe avuto le fasi di progresso e di sviluppo che ha conosciuto. I segnali di risveglio, anche se non eccezionali, ci sono. Serve ripartire dal nostro territorio e dalle sue esigenze, è questa secondo la Cna la ricetta, puntando ad esaltare l’evidente necessità che permetterà il rilancio economico di Vittoria. Su questo principio deve essere ancorato lo schema di massima del Prg, strumento che deve guardare più al costruito da riqualificare che a consumare nuovo territorio. Servono opere infrastrutturali che migliorino la qualità della nostra città: viabilità (la vicenda dei passaggi a livello rimane ancora tutta in piedi); il rifacimento del manto stradale cittadino; l’autoporto; l’ammodernamento della zona artigianale; la riduzione, non generica, degli oneri d’urbanizzazione; la ristrutturazione della rete idrica e fognaria; il piano colore; la riqualificazione energetica degli edifici. Tutto questo è stato fatto presente al sindaco, Giovanni Moscato, e al presidente del Consiglio comunale, Andrea Nicosia, entrambi presenti. In particolare il sindaco, nel suo intervento, ha riconosciuto il ruolo attivo della nostra organizzazione e ha annunciato che la programmazione amministrativa ha permesso il raggiungimento di alcuni finanziamenti che riguardano alcuni settori evidenziati dalla nostra organizzazione. Dal dibattito è anche emerso che solo migliorando la qualità del territorio possiamo dare significato e peso specifico alla parola “turismo”. E’ intenzione del nuovo gruppo dirigente mantenere con l’amministrazione comunale un rapporto leale, basato sul confronto franco, sereno e costruttivo. E’ stato già istituito dall’assessore comunale al Bilancio, Andrea La Rosa, su richiesta della Cna, il tavolo sui tributi che avrà il compito di venire incontro alle esigenze di cittadini e imprese. L’associazione di categoria parteciperà attivamente al confronto sul Prg, voluto dall’assessore all’urbanistica, Paolo Nicastro, così come si dovrà avviare un confronto su come completare, far partire e gestire l’autoporto. Ha chiuso i lavori dell’assemblea il presidente territoriale della Cna di Ragusa Giuseppe Santocono il quale, oltre a confermare l’importanza del ruolo attivo dell’associazione di categoria, ha voluto sottolineare agli amministratori locali che “il compito della politica non è quello di creare posti di lavoro in senso stretto ma gettare le basi per favorirne la nascita con scelte che puntino a dare valore e sostanza alla cultura d’impresa”.

L’intervento di Giuseppe La Terra
Print Friendly, PDF & Email