Vittoria: “Prg, autorizzato complesso turistico a Scoglitti dal Consiglio comunale”

VITTORIA – Il sindaco, Giuseppe Nicosia, esprime soddisfazione per l’approvazione in Consiglio comunale  di una variante al Prg per la realizzazione di un complesso turistico-alberghiero a Scoglitti.

“Abbiamo ottenuto un altro bel risultato in Consiglio – dichiara il primo cittadino –  e stavolta il merito esclusivo è del Pd, che in blocco è rimasto fino a tarda sera in aula per approvare tutti i punti all’ordine del giorno. Erano una ventina, dopo il Paes, e tra questi spicca una delibera, quella dell’avvio della variante per la realizzazione di un complesso turistico in contrada Niscescia, a Scoglitti. L’approvazione è emblematica di come, a fronte di un’opposizione che se ne frega del turismo e che mortifica l’imprenditorialità che vorrebbe creare investimenti e posti di lavoro, la mia amministrazione e i consiglieri che la sostengono, con grande senso di responsabilità e acume verso quello che può essere lo sviluppo economico coniugato ad un rispettoso e ordinato  utilizzo del territorio, scommettono sulla carta del turismo a Scoglitti. Questa delibera, che è stata prelevata e anticipata su richiesta del consigliere di Scoglitti, Incorvaia (che sicuramente non è un sostenitore dell’amministrazione comunale), a testimonianza dell’interesse generale anche della popolazione di Scoglitti a che la frazione si evolva turisticamente, avrà il merito di aprire la strada e di rendere chiaro ed evidente che su Scoglitti si deve scommettere non come si è fatto in passato con le case abusive e con la mortificazione della costa e del borgo, ma con il rispetto del mare, della fascia costiera, dell’ambiente, senza rinunciare agli investimenti turistico-alberghieri, che costituiscono l’unica possibilità di creare un’economia aggiuntiva a quella agricola, di attrarre investimenti anche da fuori, di creare occasioni di avoro e soprattutto di intercettare i turisti che arrivano all’aeroporto di Comiso e che altrimenti si dirigerebbero verso altre località, dove si stanno programmando e realizzando alberghi. Tutto questo io, la mia giunta e i consiglieri che hanno votato atto l’hanno capito e su questo scommettono. L’opposizione dei vari Aiello, Mustile  e Moscato, invece, vorrebbe mummificare lo stato di disordine della costa senza alcuna prospettiva di miglioramento. Questo hanno dimostrato non approvando la proposta di Prg che su Scoglitti mirava a queste finalità. Ma siccome noi non ci stiamo a questa strategia di distruzione di prospettive per la città e per Scoglitti, anche con quest’atto rendiamo evidente a chi vuole scommettere sull’imprenditorialità turistico- alberghiera che a Vittoria e Scoglitti, nonostante si sia formata una maggioranza consiliare ottusa e ignava rispetto alle prospettive di sviluppo, c’è una parte del Consiglio comunale e la stessa amministrazione comunale che, se si presentano progetti interessanti, sostenibili sia dal punto di vista architettonico che da quello ambientale, che rispettano le nostre peculiarità paesaggistiche e che puntano a valorizzare Scoglitti e la prospettiva alberghiera, troveranno amministratori, e probabilmente la stessa città, disponibili a valutarli e a votarli favorevolmente se ne ricorrono i presupposti urbanistici. In altre parole, invitiamo espressamente l’imprenditoria sana e positiva di Vittoria a scommettere sulla carta del turismo”.

Print Friendly, PDF & Email