A Vigevano Ritorna la Rassegna “Musica nei Quartieri”

Pavia, 26 maggio 2016 – Torna anche per il 2016 la rassegna “Musica nei Quartieri” a Vigevano (Pv), giunta quest’anno alla sua terza edizione.

Promossa dall’Associazione Gabriel Fauré la rassegna vuole, come per le precedenti edizioni, portare l’Orchestra Città di Vigevano tra le zone della città più lontane dal Teatro Cagnoni e dell’Auditorium S.Dionigi, luoghi in cui normalmente l’orchestra si esibisce.
Da questa edizione la rassegna – supportata dal contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia e dal patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Pavia, del Comune di Vigevano e della Camera di Commercio – assume connotati forti anche dal punto di vista dell’impegno sociale: ogni concerto infatti è stato dedicato ad una associazione operante nel no-profit che avrà la possibilità durante la serata di presentare le proprie attività ed organizzare contestualmente una raccolta fondi a proprio favore. “Il profondo legame tra la cultura e il sociale è un tema da sempre caro alla nostra Associazione” spiega Manuel Signorelli, neo presidente dell’Associazione Gabriel Fauré.
“Musica nei Quartieri, nata inizialmente per raggiungere le periferie geografiche della città e luoghi non necessariamente dedicati alla musica, raggiunge quest’anno altre periferie: quelle a cui sono relegate – spesso complice la nostra indifferenza – persone e famiglie che vivono particolari situazioni di disagio sociale. Gli uomini devono tornare a fidarsi l’uno dell’altro: la cultura e la musica in particolare sono il veicolo migliore da sempre per rafforzare i vincoli di fratellanza e armonia che vacillano nei tempi difficili che stiamo vivendo”. Ecco nel dettaglio il programma della rassegna. Si inizia sabato 28 maggio alle ore 21.00 presso il Santuario della B.V di Pompei. In programma i vespri K339 di W.A.Mozart.
Insieme all’Orchestra Città di Vigevano si esibiranno il Coro Filarmonico del VCO e l’Ensemble Vocale Clemente Rebora. La serata sarà dedicata al Centro di Aiuto alla Vita di Vigevano. Si prosegue giovedì 2 giugno, sempre alle ore 21.00, presso il Cinema Teatro Odeon.
Il concerto è inserito nell’ambito delle iniziative a sostegno del progetto “L’Odeon senza barriere”, una campagna per la raccolta di fondi da destinare all’abbattimento delle barriere architettoniche e all’ammodernamento del Cinema Teatro di via Berruti. In programma musiche di Vivaldi e Cimarosa. I due compositori italiani, insieme ai solisti dell’Orchestra Città di Vigevano, saranno i protagonisti anche del concerto che si terrà sabato 4 giugno alle ore 21.00 presso la chiesa di S.Carlo Borromeo ai Piccolini.
Il concerto è dedicato all’Associazione Plan International, un’associazione che dal 1937 sostiene a distanza le bambine nei Paesi più poveri del pianeta. Durante la serata è prevista una raccolta fondi a sostegno del progetto “Because I’m a girl” che ha l’obiettivo di rendere economicamente indipendenti 600 ragazze ex spose bambine, dando loro valide opportunità lavorative in Paesi come lo Zambia dove la legge discrimina ancora il sesso femminile. Si chiuderà lunedì 11 luglio sempre alle ore 21.00 presso la Chiesa della Madonna del Carmine con un programma dedicato ad Handel e Mozart.
Il concerto sarà a favore dell’associazione Vigevanese “Per la vita crescente”. Per ulteriori informazioni e approfondimenti www.orchestracittadivigevano.com.

Print Friendly, PDF & Email