Acate. Castello dei Principi di Biscari personale del disegnatore acatese Giuseppe Stornello “Vedere gli abissi”. Inaugurazione sabato 18 aprile, alle ore 18

Pietro Mezzasalma, Acate (Rg), 17 aprile 2015.- Sabato 18 aprile, alle ore 18, sarà inaugurata la personale “Vedere gli abissi” del disegnatore acatese Giuseppe Stornello. Il 22 enne artista frequenta il 5° anno del liceo artistico di Comiso. Ha partecipato già a numerosi eventi artistici riscuotendo significativi riconoscimenti. Sarà presentato dal sindaco prof. Franco Raffo, dai docenti Natale Poidomani, Arianna Piermattei e Oriana Tabacco. Le grandi opere esposte sono sette. Misurano 164X104. “I disegni di Giuseppe Stornello – scrive Natale Poidomani – sono un lucido ritratto del nostro tempo. L’intero studio dell’artista invita i visitatori a leggere l’inevitabile metamorfosi del tempo presente con rinnovata consapevolezza”. “Giuseppe Stornello con la forma, il volume, la materia e la linea – scrive Arianna Piermattei – indaga la realtà. Il suo segno netto, magro, a volte sciabolato, non concede pietà a ciò che la realtà sensibile gli pone come esistente. La penna e la matita esaltano le ombre definendo i piani”. ” Il suo segno -scrive Oriana Tabacco – è forte e tenace. I ritratti di Giuseppe Stornello vibrano un’emozione, lasciano un’emotività dove vi è sempre una luce forte, intensa, una luce di taglio quasi a rafforzare il momento rubato”.
” Disegno – sottolinea l’artista acatese – con passione e vigore su carta di svariato genere e con mezzi come matite, penne, pastelli e tutto ciò che lascia una traccia. Questa mostra rappresenta un mezzo per far capire dove la passione, mescolata al gesto e al gusto grafico, arriva a far diventare visione ed espressione la bellezza del gesto e della figura umana”.

Print Friendly, PDF & Email