Acate. Presentato il romanzo, “Volami dentro il cuore”, della scrittrice Gianna Eterno

Pietro Mezzasalma, Acate (Rg), 2 giugno 2015.- “Volami dentro il cuore” il romanzo d’amore della scrittrice acatese Gianna Eterno è stato presentato, con la partecipazione di un pubblico delle grandi occasioni, al castello dei Principi di Biscari. Erano presenti il sindaco Franco Raffo, la presidente del comitato Cultura Maria Teresa Carrubba, la direttrice della biblioteca comunale Graziella Sanzone, l’assesssore Carmelo Campagnolo, Gianna Eterno, autrice del fresco e avvincente romanzo, che mette in risalto l’amore, inteso come fiducia verso se stessi e verso il prossimo, gli scrittori Antonio Cammarana e Fiorenza Trovato, i rappresentanti dei circoli locali, numerosi acatesi e forestieri. Il sindaco Franco Raffo nel suo intervento di saluto si è soffermato sull’importanza della promozione culturale e sui valori, sui sentimenti e sulla passione che sono evidenti nel libro dell’autrice acatese. “Volami dentro il cuore” – ha sottolineato la relatrice Maria Teresa Carrubba – è una storia autobiografica, che prende spunto dalla vita. Con una scrittura semplice e diretta Gianna Eterno ci racconta di Lisa, la giovane protagonista, che sta al centro della scena, che è una ragazza che fa fatica a diventare donna. Lisa esce profondamente delusa da una storia d’amore finita, che la porta a chiudersi in se stessa, senza tuttavia piangersi addosso. Tra le righe di questo romanzo – ha proseguito la relatrice – c’è la voglia di vivere in pieno la vita di ogni giorno, delle corse sulla riva del mare, dei giochi sulla spiaggia, delle notti lunghe e dei falò. E lo sguardo della scrittrice acatese si posa delicatamente anche sui luoghi del paesaggio, nello specifico, sul paesaggio marino, lo visita nella sgargiante luce solare, nel colore dei rossi tramonti che investe tutte le cose intorno, sul mare. Quando tutto sembra perso e al culmine della tristezza per quell’amore sfumato, Lisa si trova davanti ad una situazione da lungo tempo desiderata: una sguardo risolve l’esistenza di giorni incolori, riscatta un vissuto scialbo, ridando un senso alla vita, con automatismi inaspettati, a significare che il disagio vero è solo in noi stessi e che le pesanti catene dell’abulia si risolvono naturalmente con la vicinanza e con l’amore”. La scrittrice Gianna Eterno, visibilmente commossa, ha ringraziato tutti per l’affetto dimostrato nei suoi confronti e ha sottolineato che la storia del romanzo è inventata e che scrivere è come entrare nel labirinto della nostra anima.Volami Dentro Cuore2 Volami dentro Cuore3

Print Friendly, PDF & Email