Accursio Craparo a San Francisco, guest chef della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Doppio appuntamento, da A16 di Shelley Lindgren e dal tristellato Quince di Michael Tusk, per offrire ai “foodies” californiani i piatti-firma di Accursio Ristorante (Modica)

Lo chef stellato siciliano Accursio Craparo è stato nominato guest chef nella San Francisco Bay Area in occasione della seconda edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo 2017, che dal 13 al 19 novembre 2017 vedrà coinvolti numerosi ristoranti affiliati all’Accademia della Cucina Italiana di San Francisco per celebrare la cucina delle migliori tradizioni del Nord e del Sud Italia: il territorio di Mantova  e la Sicilia.

La settimana si apre con un evento speciale a Villa Taverna curato dalla chef di Mantova, Eleonora de Marchi, mentre la serata centrale sarà curata da Accursio nel prestigioso ristorante A16 di Shelley Lindgren — un tempio di culto del vino siciliano e più precisamente di Arianna Occhipinti, dove per l’appunto la winemaker siciliana è di casa. Per l’occasione Accursio preparerà una serie di piatti della tradizione siciliana da street food e finger food, facendo match con il suo Accursio Radici.

La chiusura della settimana sarà ospitata invece da uno dei più prestigiosi chef al mondo, Michael Tusk, nel suo 3 stelle Michelin, Quince. Il famoso chef Tusk aprirà il suo ristorante eccezionalmente per il luncheon di sabato per ospitare Accursio, il quale per la speciale occasione ha disegnato un menu à la carte dedicato al fine-dining Quince di Tusk, proponendo alcuni piatti-firma del suo rinomato Accursio Ristorante di Modica.

La Sicilia e nella fattispecie Modica dunque, sarà rappresentata in questa parte del mondo ai massimi livelli grazie ad Accursio, che in tre settimane ha letteralmente circumnavigato il pianeta: da Modica al Far East asiatico, passando per il Far West americano e di ritorno in Sicilia. Non è un caso che Accursio sia stato già battezzato “lo chef delle due Sicilie”, ora unendo di fatto gli estremi del globo e non solo della Trinacria.

Accursio arriva infatti a San Francisco dopo due settimane in cui è stato visiting chef in Giappone, partecipando prima alla settimana del Made in Italy e poi a diverse cene a quattro mani tra Nagoya e Osaka, e si prepara ora ad offrire i piatti-firma di Accursio Ristorante a Modica al pubblico americano, con un doppio appuntamento nella San Francisco Bay Area.

“Come sempre il viaggio e l’incontro con culture diverse, che mi consente di rappresentare quella italiana e siciliana in particolare, ma anche di confrontarla e ‘contaminarla’ attraverso la raccolta di un bagaglio sempre nuovo di ispirazioni, sono per me un’esperienza di grande ricchezza”, dichiara Accursio Craparo: “Dopo un’immersione nella sconfinata sapienza del Giappone, nutro grandi aspettative anche nei confronti di questo prezioso incontro con il pubblico californiano: l’alta qualità della materia prima e la ricercata cultura culinaria dei foodies della San Francisco Bay Area non ha pari. Ringrazio di cuore il console generale, Lorenzo Ortona per l’iniziativa e questa eccezionale opportunità che mi è stata offerta, insieme all’agenzia Bloom17 che mi ha supportato nelle PR, e soprattutto nell’avvio di un processo di internazionalizzazione che possa rappresentare anche un’occasione di business development tra Sicilia e California”.

Print Friendly, PDF & Email