Al museo di Camarina la lezione di Christian Greco

Al museo di Camarina la lezione di Christian Greco, Direttore Del Museo Egizio di Torino. Appuntamento domenica 7 agosto alle ore 21 nel suggestivo scenario dell’area archeologica

CAMARINA – Si tratta di uno degli eventi culturali più importanti per l’anno in corso in Provincia di Ragusa. Christian Greco – il Direttore del Museo Egizio di Torino – terrà una lectio magistralis al Museo di Camarina, domenica 7 agosto 2016 alle ore 21,00.

Un appuntamento molto atteso non soltanto dagli studiosi e dagli appassionati, e sono tanti, dell’antico Egitto, ma da quanti potranno ascoltare, nel magico scenario del cortile del Tempio di Athena al Museo Regionale di Camarina, uno studioso di origine ragusana che ha raggiunto – seppur giovanissimo – il vertice del più antico e importante museo egizio d’Europa.

La serata prevede, oltre alla lezione di Greco, anche la cerimonia di consegna all’egittologo del premio “Camarina 2016” su proposta del Direttore del Museo, l’archeologo Giovanni Di Stefano e del Presidente dell’ArcheoClub di Ragusa Enzo Piazzese.

Il curriculum di Christian Greco è tale da collocarlo tra i migliori uomini di cultura e di scienza a livello internazionale: professore di Egittologia all’Università olandese di Leiden, Direttore della Missione archeologica a Saqqara e adesso Direttore dell’Egizio di Torni, che Greco ha in soli due anni riordinato e rivalutato.

“L’amico e collega Christian Greco – dichiara l’archeologo Giovanni Di Stefano – ha immediatamente aderito all’invito rivoltogli da me e da Enzo Piazzese di tenere una conversazione a Camarina. Questo momento, per tutti gli appassionati dell’antico Egitto è veramente imperdibile. Il dottor Greco, che recentemente abbiamo visto con Alberto Angela sulla RAI, è oggi uno dei ricercatori e museografi più importanti a livello internazionale.”

L’appuntamento di altissimo livello culturale si avvale della regia e della recitazione di Gianni Battaglia, della voce di Angela Incremona e delle musiche di Dario Di Gregorio, che apriranno e chiuderanno la serata, rievocando voci e suoni dell’antico Egitto.

Print Friendly, PDF & Email