“Camminando insieme”: a Calcinaia e Fornacette le generazioni fanno rete

Dall’informatica alla lingua italiana, fino al taglia e cuci. A Calcinaia e Fornacette si impara “Camminando insieme”, in un clima di solidarietà intergenerazionale e interculturale. Partiranno a breve sul territorio comunale i corsi organizzati nell’ambito del “Progetto G&G – Genere e Generazioni” dall’Auser e dalla Sartoria della Solidarietà locali, in collaborazione con l’amministrazione comunale. Si tratta di una iniziativa ad ampio raggio finanziata dal Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri e promossa dall’Unione Valdera, che vedrà l’attivarsi sul territorio di numerosi percorsi formativi finalizzati a garantire l’invecchiamento attivo attraverso la socialità e il confronto tra persone di età, cultura e generi differenti.
“Abbiamo accolto con piacere la possibilità di realizzare il progetto “Camminando insieme” – afferma il sindaco del Comune di Calcinaia Lucia Ciampi -. Esso rappresenta uno dei tasselli del più vasto programma G&G, con cui tutta l’Unione Valdera si impegna a costruire e rinsaldare un sistema integrato di solidarietà intergenerazionale, con una particolare attenzione al genere femminile, che permetta a nuove e vecchie generazioni di entrare proficuamente in contatto. Un percorso che sul nostro territorio abbiamo già iniziato da tempo, grazie alla presenza di una rete associativa attiva e dinamica di cui come amministrazione siamo orgogliosi”.
“Con “Camminando Insieme” – dichiara Mauro Pistolesi, presidente dell’Auser di Calcinaia e Fornacette – attiveremo diversi corsi, molti dei quali hanno già avuto passate edizioni di successo. La partecipazione ai corsi è gratuita: il nostro obiettivo quello di incentivare la socialità nell’ambito della terza età e non solo”.
Il corso di lingua italiana per donne straniere avrà inizio Martedì 3 Febbraio e si svolgerà con cadenza bisettimanale (Martedì e Giovedì, dalle ore 9 alle ore 11) presso la Sartoria della Solidarietà, a Fornacette. “Si tratta di un’esperienza che abbiamo attuato lo scorso anno in via sperimentale, riscuotendo molto successo – afferma l’insegnante, Michela Bernini -. Abbiamo infatti accolto circa venti studentesse, provenienti da Calcinaia e Fornacette, ma anche dai Comuni limitrofi. Vista l’ottima riuscita, ripeteremo il percorso di apprendimento base della lingua italiana, finalizzato all’acquisizione delle competenze comunicative necessarie all’interazione e all’integrazione nella società, ma anche a creare un clima di amicizia e scambio tra le partecipanti”. Un primo incontro di presentazione si terrà Mercoledì 28 gennaio alle ore 16. Le iscrizioni saranno raccolte in quell’occasione e alla sartoria della Solidarietà, aperta ogni Lunedì, Mercoledì e Venerdì, dalle ore 15 alle ore 18.
Due saranno invece i corsi di cucito organizzati dalla Sartoria della Solidarietà di Fornacette. “Come lo scorso anno, i corsi di taglia e cuci saranno due – spiega Iria Parlanti, la responsabile della Sartoria della Solidarietà -. Uno, dedicato a donne adulte, si terrà a partire da Mercoledì 4 Febbraio, ogni Lunedì e Mercoledì, dalle ore 16 alle ore 18, fino all’11 Marzo. L’altro sarà invece destinato a bambine dai 6 anni ai 14 anni: avrà inizio Lunedì 15 Giugno e proseguirà fino alla fine di Luglio, con incontri che si terranno tre volte a settimana, il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì, dalle ore 15 alle ore 17. Per iscriversi è sufficiente contattare la Sartoria della Solidarietà, aperta ogni Lunedì, Mercoledì e Venerdì, dalle ore 15 alle ore 18. Il numero di partecipanti è limitato a 15, con precedenza alle residenti nel Comune di Calcinaia”.
E infine il computer: ben di due livelli i corsi di informatica pensati le per persone più anziane che desiderano prendere dimestichezza con il pc. “Dieci incontri saranno dedicati alle nozioni basilari per l’utilizzo del computer da parte delle persone di terza generazione – spiega il docente Maurizio Guidi -. Inizieremo con il corso di primo livello Martedì 10 Febbraio: le lezioni si terranno ogni Martedì e Giovedì, dalle ore 21 alle ore 23. Con gli stessi orari si svolgerà il corso di secondo livello, che partirà Martedì 24 Marzo. Ad ospitarci sarà il Paas di Fornacette, all’interno della Scuola elementare di Piazza della Repubblica, attrezzato per accogliere circa venti studenti”. È possibile iscriversi al Paas, ogni Lunedì, Mercoledì e Venerdì presso la sede del Paas, dalle ore 17.30 alle ore 19.30.
“Proprio per valorizzare l’aspetto dell’intergenerazionalità – conclude Mauro Pistolesi -, nel mese di Maggio cercheremo di dare un seguito ai percorsi dedicati all’informatica con un esperimento. Si tratta di una formula nuova, che vedrà i nipoti insegnare ai nonni tutto ciò che riguarda il pc e la rete nei giorni di apertura del Paas”.
Non resta che scegliere il proprio corso e affrettarsi a iscriversi: la partecipazione è gratuita.

Print Friendly, PDF & Email