Carovana Paralimpica Marina di Ragusa

Tra nuoto, Tiro con l’arco, Basket in carrozzina ed altro,  tutti a Piazza Malta e Piazza Torre il 18 e 19 luglio per una “mini Paralimpiade dimostrativa”, corredata anche da eventi musicali,   a concludersi prima della fiaccolata per i 23 anni della morte del Giudice Borsellino

Ragusa, 17 luglio 2015 – L’ESTATE IBLEA 2015, è in pieno fervore a Marina di Ragusa, e nel terzo week-end di luglio andrà in scena una 2 giorni di Sport Paralimpico, con la Tappa ragusana della “CAROVANA PARALIMPICA”, che appunto il 18 e 19 luglio, comincerà il suo tour per le Province siciliane, con questa iniziativa promozionale curata dal CIP provinciale di Ragusa e dalla Sede provinciale Inail di Ragusa,  col patrocino del Comune di Ragusa.
Sette discipline sportive messe in cartellone per questa tappa ragusana, che comincerà nel pomeriggio di Sabato 18 con le prove di nuoto dalle ore 16.00 al Lido “Margherita Beach”, a cura della FINP Sicilia (sia per disabili che per normodotati) , cui faranno seguito prove dimostrative di Canoa (sia Paralimpica che per normodotati) a cura del Comitato Provinciale FICK di Ragusa e per queste due prove in acqua ci si adopererà pure del prezioso supporto dei Volontari di Protezione Civile del Comune di Ragusa e del Progetto “Spiagge Sicure”. Il programma sportivo di questa 1^ giornata si sposterà poi in Piazza Malta, dove dalle ore 18.00 si svolgerà la prova di Tennis-tavolo a cura del Comitato Prov.le Fitet di Ragusa, con mini-tornei esibizioni (aperte a tutti) e soprattutto (per il lato Paralimpico) con l’intento di promuovere la tecnica pongistica in carrozzina, di quella ch’è sicuramente une delle  specialità più partecipate ( e più accessibili a tutti) del Panorama delle discipline paralimpiche. Oltre al tennis-tavolo spazio anche in Piazza Malta per esibizioni dimostrative di Arti marziali, (col Kendo soprattutto), che faranno da preludio all’evento musicale di chiusura con il Concerto di musica Etnica e Pop a cura del Associazione Caruana Mundi, con inizio previsto attorno alle ore 20.30.
Interessantissima anche la 2^ Giornata della Carovana Paralimpica di Marina di Ragusa, nel pomeriggio di domenica 19 luglio, che si aprirà alle ore 17.00 a Piazza Torre con la prova dimostrativa di Tiro con l’arco sulla distanza dei 25 metri, a cura della Fitarco di Ragusa, che tra l’altro vedrà la presenza di Pippo Carrubba portacolori della Asd Arcieri Mediterranei, e prestigiosa medaglia d’oro iblea alla ParaOlimpiadi di Sidney nel 2000, nella prova a squadre. Quindi a seguire sarà la volta dell’Atletica Leggera e delle specialità sperimentali Fispes, con dimostrazioni di lanci e prove in carrozzina Fispes, a cura dell’ASD Handy Sport di Ragusa. Gran finale in Piazza Malta alle ore 20.00, con la prova di wheel-chair il “Basket in carrozzina” a cura della FIPIC Regionale e della ASD Panormus di Palermo, che sicuramente attirerà l’attenzione di molta gente, come avvenuto nel 2013, in occasione del “GIOCO Anch’io” per l’Addio all’estate. Nell’intervallo della prova di Basket in carrozzina, esibizione di Swing Dance a cura della FIDS di Ragusa, danza sportiva che animerà pure lo spettacolo di chiusura attorno alle ore 20.40 sempre in Piazza Malta, che di fatto lancerà poi il testimone, ad un momento più toccante e sobrio, con l’arrivo della fiaccolata per i 23 anni della morte del giudice Borsellino, che partita da Piazza Duca degli Abruzzi, arriverà attorno alle ore 22.00 dinanzi al monumento di Piazza Malta, per la cerimonia evocativa, di quel tragico evento criminoso.

Print Friendly, PDF & Email