Catania. Decoro Urbano, il cuore del vecchio San Berillo animato dai bambini della scuola Diaz – Manzoni.

Catania, 28 maggio 2015 – Una giornata speciale nel museo Re.Ba. che oltre a un’intensa produzione artistica opera nel quartiere San Berillo anche per interventi di riqualificazione urbana in collaborazione con l’assessorato comunale al decoro urbano retto da  Salvo Di Salvo.
Una quarantina di alunni della scuola Diaz-Manzoni hanno “lavorato” su materiale di riciclo, creando ornamenti che serviranno ad arredare via Carro, una stradina della zona che ha già ospitato un grande presepe e su cui da diversi mesi vengono effettuati interventi di ripristino e manutenzione a cura di rappresentanti di diverse associazioni di volontariato.
“Una soddisfazione -ha commentato l’assessore Di Salvo recandosi a salutare i bambini- vedere bambini in una zona che fino a poco tempo fa era considerata tabù e che ora stiamo gradualmente restituendo alla normalità. Oltre a via Carro e alla meritoria opera dell’architetto Renato Basile e del suo museo -ha aggiunto il titolare della delega al decoro urbano- ricordo piazza Delle Belle su cui hanno splendidamente lavorato i ragazzi dell’Accademia delle Belle Arti nell’ambito del progetto Agorà che il sindaco Bianco ha voluto fosse portato avanti”.
Via Carro, la strada dove si affaccia il Museo Reba il prossimo 17 giugno verrà consegnata alla città completamente riqualificata, diventando così un piccolo “salotto” nel vecchio San Berillo.
Nella loro esercitazione col materiale di riciclo i bambini sono stati guidati dallo staff del Museo e da Maurizio Wonder, un artista molto conosciuto nella zona. Ad accompagnarli c’erano le insegnanti Rosalba Giannone, Maria Grazia Di Pietro, Marisa Raggio e Maria Catena Pafumi.

Print Friendly, PDF & Email