Catania. L’1 maggio è “Radical hip”

Faro di Capomulini, start ore 10 fino alle 18 – Radical hip, stile made in usa per il picnic dell’1 maggio – Musica live tra i motori di Svako Garage, i barbieri e i tatuatori di Zona Kaos

CATANIA – Dallo stile italiano alla disco, passando per lo swing, il twist&shout e il rock’n roll: la festa dell’1 maggio, al Faro di Capomulini, romberà insieme ai motori di Svako Garage, che hanno scelto il party “Radical hip” per radunare gli amanti delle due ruote “special” e immortalare i motociclisti per uno shooting fotografico dal sapore vintage. Dalle 10 alle 18, sarà festa con picnic, live e curiosity, uniti da un unico filo conduttore tematico: la moda made in Usa, Hipster, quella che nel nome degli anni Quaranta riunisce giovani e meno giovani, sotto il tetto della beat generation.
La firma organizzativa è di Alessandro Scardilli e dei gruppi Tensione Evolutiva, ECS Vela, BeautifulPeople, Nottambuli ed Happy Sunday. La parola d’ordine è divertimento, attraverso il buon cibo da consumare distesi sul prato “vista mare”, muniti di plaid, occhiali da sole, sorrisi e allegria. Un appuntamento con la natura, sia per chi ama il vegano, sia per coloro che prediligono il ristoro tipico da scampagnata. Il tutto, condito con musica live. La colonna sonora della giornata sarà il ritmo delle emozioni risvegliate dalle note delle più rinomate band catanesi: Carmelo Quartarone & The Melotones, François & le Coccinelle, Rigano Band, Salvo Ferrera & Sikula Retrò, Padre Mamma & Bananas, Speed of Sound, A Quarter To Eight, Lambrusco E Pop Corn. Un concerto dopo l’altro, senza interruzione di divertimento. E nel nuovo giardino d’inverno, a partire dalle 16.30, l’aperitivo danzante con special guest Dario Cinaski e Salvo Borrelli.
Creatività e originalità, chi più ne ha più ne metta. Capo indiscusso della moda Hipster, il barbiere Paddock sarà al servizio di quanti vorranno “dare un taglio” diverso alla festa; i tatuatori di Zona Kaos, fedeli allo stile radical, metteranno in campo la loro arte con simulazioni gratuite di tattoo all’henné; gli obiettivi di Carlo Corona e Frankie Raiti, saranno pronti a immortalare i partecipanti che vorranno camuffarsi con occhiali, camicie, parrucche e t-shirt a tema. E sarà anche shopping di primavera, con il mercatino di moda e tendenza “Music Boutique” (dove è possibile esporre gratuitamente contattando il numero 340/9813288). Infine, l’irresistibile fascino del sound e dei balli swing, curato dalla scuola di Enzo Mercuri, coinvolgerà i più scatenati in passi e coreografiche dal sapore retrò.

Print Friendly, PDF & Email