Chiaramonte Gulfi. Festeggiamenti in onore del SS. Salvatore

Alcuni momenti sono dedicati anche allo sport sabato si tiene la xii edizione della coppa ciclistica in lizza i migliori talenti del territorio su due ruote

Chiaramonte Gulfi, 4 aosto 2015 – Il calendario dei solenni festeggiamenti in onore del Santissimo Salvatore è caratterizzato da una serie di eventi sportivi. Quello più atteso è la dodicesima edizione della tradizionale coppa che quest’anno sarà disputata sabato 8 agosto. Ad organizzare l’evento ciclistico, come sempre, l’Asd Cicloamatori Gulfi sotto l’egida del Csain. Il ritrovo dei partecipanti, di solito provenienti dalla provincia di Ragusa e anche da aree limitrofe, è previsto per le 14 in piazza Duomo. Ci sarà modo anche per perfezionare l’iscrizione, qualora non sia già stata fatta in precedenza, da parte dei corridori appartenenti a tutte le categorie. La manifestazione sportiva è aperta a tutti gli enti della consulta. La premiazione sarà effettuata secondo il regolamento Csain. Il percorso è quello tradizionale vale a dire da corso Umberto per la strada provinciale numero 7, poi la Sp 3, la Sp 5 e la Sp 6. In questo caso sarà un circuito da ripetere due volte. Quindi si prosegue per la Sp 7 per poi imboccare corso Kennedy sino all’arrivo posto in corso Umberto. Per informazioni ci si può rivolgere a Vito Gurrieri, cellulare 333.4466533. “E’ un evento sportivo – afferma il presidente della confraternita laicale Maria Santissima della Mercede, la confraternita del Santissimo Salvatore, Giovanni D’Avola – che ormai ci accompagna da dodici anni e che, dunque, è diventato un appuntamento fisso, irrinunciabile, dei festeggiamenti dedicati a “U patrun’u munnu”, come viene chiamato il simulacro in onore del quale teniamo questi speciali momenti. La gara, poi, con il trascorrere degli anni, è diventata sempre più competitiva e accade sovente che l’indecisione sul vincitore resti sino alla fine. Circostanza che serve a rendere la kermesse ciclistica molto più viva e sicuramente più interessante tra quanti assistono alla manifestazione. Un ringraziamento, naturalmente, al Csain e alla Cicloamatori Gulfi che si occupano dell’organizzazione e che con questo appuntamento impreziosiscono ulteriormente il già ricco calendario di eventi promosso in occasione della festa”.

Print Friendly, PDF & Email