Comiso, al via la seconda edizione del Palco dei Talenti

Al via oggi, al Teatro Naselli a Comiso, la seconda edizione del Palco dei Talenti. Stamattina, l’evento è stato presentato in conferenza stampa dagli organizzatori Maurizio di Mauro e Gabriella Aprile.

Hanno preso parte alla presentazione Andrea Ghislotti, insegnante di canto ad indirizzo musical, il cantautore Massimo Ferrari, Massimiliano Caruso, creatore di una scuola di canto in Svizzera e rappresentante per la Svizzera e per la Sicilia del Premio Mia Martini e Valeriano Chiaravalle, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra nonché Presidente della giuria.

Obiettivo principale della manifestazione è la formazione dei ragazzi nelle categorie di appartenenza.

“Oggi più che mai – hanno detto gli organizzatori – eventi come questi servono a far comprendere quanto sia importante formarsi. In una realtà in cui i giovani pongono, spesso, le loro speranze nel mondo dei talent show si ha l’impressione che la formazione passi in secondo piano”.

A tal scopo si è pensato di premiare i giovani talenti con delle borse di studio creando così nuove opportunità che permettano loro di accrescere le proprie competenze attraverso occasioni di confronto e studio a livello nazionale.

Il Palco dei Talenti vuol essere un momento formativo e di crescita per questi ragazzi e un’opportunità per tutti quei talenti nascosti che a volte rimangono tali perché soggiogati dalle proprie emozioni.

“L’auspicio – hanno concluso gli organizzatori – è che questi ragazzi possano realizzare i propri sogni consapevoli, però, del cammino difficile che dovranno intraprendere. La strada è in salita e loro devono essere in grado di affrontarla senza timori. Ecco  anche il confronto con stimati professionisti in ambito nazionale e internazionale è un valore aggiunto che offriamo loro”.

Print Friendly, PDF & Email