Comiso. Domenica scorsa svolta la “Passeggiata fra Natura-Territorio-Origini”

COMISO (RG) – Domenica 18 Marzo si è svolto presso il parco naturalistico di Cava Porcara ed il sito archeologico di Sante Croci l’escursione, promossa dai G.R.E. ( Gruppi di Ricerca Ecologica) di Comiso, denominata : Passeggiata fra Natura-Territorio-Origini.

L’evento, nonostante le incerte condizioni meteorologiche, ha visto l’entusiastica partecipazione di nutriti gruppi di visitatori provenienti da tutta la provincia iblea. Gli alunni dell’istituto G. Carducci di Comiso hanno illustrato a tutti i partecipanti le bellezze naturalistico-ambientali e le risorse storiche e culturali del sito di Cava Porcara. Altresì i docenti, prof Garofalo e Prof. Puglisi Cascino hanno relazionato rispettivamente sugli aspetti di biodiversità presenti nel Parco e sull’enorme importanza archeologica dei luoghi.

L’itinerario ha compreso, oltre al percorso nelle Catacombe paleocristiane, anche la visita al sito del villaggio preistorico e del relativo sepolcreto di Sante Croci che, nonostante disti poche centinaia di metri da Comiso, è stato esplorato più di un secolo fa dall’illustre archeologo e concittadino Biagio Pace e rimane ancora per molti aspetti poco conosciuto.

Tali siti, proprio in quanto posti a ridosso della città, hanno da sempre rappresentato il più importante crocevia di culture e popoli che hanno caratterizzato le origini di Comiso.

Tutti i convenuti, ed i G.R.E. in particolare, ritengono che una adeguata salvaguardia e valorizzazione di tali risorse culturali ed ambientali, presenti nel territorio, potrà rappresentare un eccezionale volano di sviluppo turistico ed economico per tutta la nostra Comunità.

Print Friendly, PDF & Email